Un vino bianco antico che nasce dalle vigne terrazzate dell’isola di Ischia, frutto dell’impegno della famiglia D’Ambra

Oggi su La Stampa per la rubrica In Cantina, Paolo Massobrio racconta la degustazione di un vino della memoria: il Biancolella di Ischia, vino bianco dal profumo di frutta matura estremamente vellutato in bocca. Il Biancolella degustato da Massobrio è un 2015 prodotto dalla Tenuta Frassitelli , su terreni terrazzati ad Ischia proprietà della Famiglia D’Ambra, storica famiglia del vino dal 1888. (D’Ambra Vini - via Mario D’Ambra, 16 - Forio d’Ischia - tel 081907210).

La produzione di Biancolella della Tenuta Frassitelli è frutto in particolare dell’iniziativa  dell'enologo Andrea D’Ambra che, consigliato da Veronelli, decise circa trent’anni fa di produrre questo bianco  partendo da due cru locali differenti, Pietra Martone e Tifeo, con raffreddamento del mosto (4/5 °C), fermentazione su lieviti selezionati e affinamento sulle fecce fini in acciaio.