Questo ghiotto hamburger è dedicato ai gusti delle zone dei Walser, una popolazione di origine germanica che
durante il Medioevo migrò attraverso le Alpi fino alla Valsesia

Ingredienti

  • • 600 g di carne macinata di manzo
    • 50 g di lardo a trancio
    • 50 g di castagne bollite
    • 2 cucchiaini di Rub Texano
    • 4 buns per hamburger (o altro pane di vostro gradimento)
    • 4 fette sottili di Toma piemontese d’alpeggio
    • 3 cucchiai di maionese
    • mezzo cucchiaino di pepe nero
    • mezzo cucchiaino di miele di castagno
    • 4 foglie di lattuga

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

piatti unici

ESECUZIONE

facile

COTTURA

15 min

PREPARAZIONE

In un blender tritate il lardo, precedentemente ridotto a striscioline, e le castagne fino a ottenere una pasta gustosa e saporita. In una casseruola unitela al macinato e al Rub Texano, amalgamando con cura. Dividete poi l’impasto in quattro, create delle piccole palle con le porzioni ottenute e poi schiacciatele con il palmo della mano fino a ottenere dischi di carne di circa 2 cm di altezza.

Ponete in cottura diretta a coperchio chiuso, girando non appena raggiunto un buon grado di cauterizzazione e fino al grado di cottura desiderato. Prima di togliere i burger da cottura poggiatevi sopra una fetta di Toma, per un minuto a coperchio chiuso.

Nello stesso momento poggiate in griglia il bun tagliato al centro con la parte interna rivolta verso il calore, per farne dorare delicatamente la superficie. Miscelate la maionese, con il miele e il pepe e tenete da parte.

Componete l’Hamburger partendo dalla parte inferiore del bun, poi la foglia di lattuga, la carne con la Toma in scioglimento, una cucchiaiata di salsa e infine la parte superiore del panino.

Questa ricetta è tratta dal volume Subito Barbecue di Marco Agostini. Per acquistarlo clicca qui