Il Consorzio Produttori e Tutela della Dop Fontina ci regala questa ricetta primaverile in cui si fondono i sapori della Valle d'Aosta

Ecco una ricetta regalataci dal Consorzio Produttori e Tutela della Dop Fontina in cui le primizie primaverili si sposano con Fontina DOP in un colorato e gustoso primo piatto.

Ingredienti per 4 persone
360 g di pasta formato gran fusilli
200 g di Fontina DOP
3 carciofi
1 limone
100 g di Mocetta a fette
olio extravergine di oliva
1 spicchio d’aglio
sale e pepe

Preparazione
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e le punte. Tagliateli a metà, privateli del fieno interno, tagliateli a fettine e immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone. Scolateli ed asciugateli bene tamponandoli con carta da cucina.

Buttate la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione. Mentre cuoce grattugiate la Fontina con una grattugia a fori larghi. E fatela ricadere in una grossa ciotola.

Scaldate 6 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio schiacciato in una larga padella antiaderente; dopo un minuto unite i carciofi e fateli soffriggere per 6-8 minuti finché diventeranno dorati.  Conditeli con sale e pepe e toglieteli dal fuoco.

Tagliate la Mocetta a pezzettini e rosolatela per un paio di minuti in un’altra padella con 2 cucchiai di olio finché risulta croccante. Scolate la pasta al dente lasciandola leggermente umida e trasferitela nella ciotola con la Fontina. Mescolate bene e trasferitela nella padella coi carciofi.

Fate mantecare la pasta sul fuoco per qualche istante fino a sciogliere completamente la Fontina, togliete la padella dal fuoco, guarnite con le briciole di mocetta e servite.