Domani si celebra la festa della mamma, ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo. Chissà mai perché questa festa, a differenza di quella del papà, non ha una data certa. Cade comunque nella seconda domenica di maggio, mese delle rose e della Madonna. In altri Paesi invece si festeggia nel mese di marzo, per esempio in Albania l’8 marzo e in Slovenia il 25.

Di preciso non si hanno certezze assolute sulle origini della Festa della mamma. Comunemente si fanno risalire i primi festeggiamenti in onore della donna, intesa come simbolo di fecondità, agli antichi romani. A quel tempo era consuetudine in primavera cospargere le abitazioni con petali di rose per rendere omaggio ad una divinità femminile: Flora. Per ingraziarsi i favori di questa divinità, in coincidenza con l'inizio della primavera, gli antichi Romani dedicavano un'intera settimana ai festeggiamenti in suo favore.

In Italia la festa della mamma è nata a metà degli anni Cinquanta in due diverse occasioni, una di carattere commerciale e l’altra invece religiosa. La prima si collega a Raul Zaccari, senatore e sindaco di Bordighera che, in collaborazione con Giacomo Pallanca, presidente dell'Ente Fiera del Fiore e della Pianta Ornamentale di Bordighera-Vallecrosia, decise di celebrare la festa della mamma a Bordighera, la seconda domenica di maggio del 1956. La seconda risale all’anno seguente, il 1957, quando don Otello Migliosi parroco di Tordibetto di Assisi decise di celebrare la mamma nel suo valore religioso e cristiano. La festa ben presto si diffuse in tutta Italia con l’abitudine per i bambini di fare regalini alle loro madri come disegni o lavoretti realizzati a scuola.

Anche gli adulti non dovrebbero dimenticare questo giorno con un piccolo omaggio alla mamma.
Cosa regalare dunque in quest’occasione? Come sempre, saranno molto graditi i fiori, soprattutto rose fresche e in bocciolo confezionate in eleganti mazzi con fiocchi e coccarde, accompagnati da un bigliettino con una bella frase di auguri. Un’altra idea che farà felici le mamme è un album per foto con ricordi, foto di famiglia e una dedica affettuosa oppure, per le mamme appassionate di cucina, un libro di ricette. Infine i figli che hanno dimestichezza con i fornelli possono realizzare una torta ad hoc per la mamma, come quella che proponiamo oggi nella sezione ricette. Auguri a tutte le mamme!