Quattro storiche attività dell'enogastronomia della piana di Eboli hanno fatto sistema

Da sempre ripetiamo che fare “sistema” è una delle migliori ricette per valorizzare il nostro bel territorio a livello storico, culturale, turistico ed enogastronomico. Oggi, la bontà di questa affermazione viene confermata da una nuova realtà consortile, Consorzio Eccelse Fucine, creata in uno dei più belli e nobili angoli del nostro Paese, la piana di Eboli (Sa).

Qui, quattro storiche attività dell’enogastronomia locale (due di loro sono sono da anni punti fermi de ilGolosario!) hanno avviato una campagna di comunicazione in sinergia per sviluppare il brand sopra citato, oltre ad aver inaugurato un punto vendita comune dove scoprire ed acquistare le loro eccellenze (in corso Giuseppe Garibaldi, 96 - tel. 3384735031).

Il mondo del vino ha un nome e un cognome che già abbiamo avuto modo di conoscere e di stimare: Carlo Gargiulo, che è anche il presidente del Consorzio. La sua Enoteca nel centro storico di Eboli (Coloniali Enoteca Gargiulo dal 1966 - viale Amendola, 137) è infatti il miglior biglietto da visita vitivinicolo, grazie alla possibilità di scoprire oltre mille etichette di vini, accanto a una gamma ricercata di distillati, cioccolato, tè sfusi, birre artigianali, prodotti enogastronomici locali e specialità a marchio.

La seconda risorsa del Consorzio è la Pasticceria Angelo Grippa, che ha avuto il merito di recuperare le antiche ricette del luogo e le materie prime eccellenti della Piana del Sele, trasformandole in dolci capaci di esprimere il corretto equilibrio tra tradizione e innovazione. A partire dal Babettone, perfetto connubio tra il panettone milanese e il babà partenopeo, accanto alla proposta di pasta di mandorle, cannoli e sfogliate, oltre a torte per occasioni speciali.

Le miscele bio create in loco da chicchi originari del Centro e Sud America del Caffè Gioia (contrada San Paolo, 30 - Campagna - SA) rappresentano invece la terza risorsa consortile.

Infine, la Sciccheria Gourmet (via Nazionale, 120 - Eboli), azienda familiare con oltre un secolo di storia, che mette sul piedistallo un'autentica chicca locale, la carne di bufalo. Loro la selezionano da piccoli allevatori di fiducia del comprensorio salernitano e la trasformano nel laboratorio artigianale di proprietà in gustose salsicce, soppresse, ma anche sottoforma di inedita “bresaola” e succulenti tagli di carne fresca.

Eboli e il suo territorio sono davvero serviti su un piatto d’argento….