Un cameriere accoltella 2 persone.

Momenti di panico a Eataly Ostiense oggi pomeriggio. Al primo piano dello store poco dopo le 16,00 un dipendente ha accoltellato un cuoco e un addetto alla sicurezza. Il protagonista del folle gesto è un dipendente afgano che lavorava a Eataly come aiuto cuoco dal 2013. Sembra che la lite sia scaturita proprio per questioni di lavoro. L’uomo, dopo il duplice accoltellamento, è stato fermato mentre tentava di fuggire. I feriti sono stati ricoverati ma non sono in gravi condizioni. Al momento dell’accaduto era presente anche il patron Farinetti.