Il Pane Grosso di Tortona con grano San Pastore è la specialità del laboratorio di panificazione di Irene Calamante

L'anima di questa realtà biologica e artigianale dell'Alta Val Borbera è Irene Calamante, che ha ereditato la passione per la panificazione dalla nonna Adele, sua prima maestra. Per lei il pane è un tramite tra la terra e le persone e deve essere realizzato partendo da farine di varietà di grano antiche macinate a pietra e provenienti da aziende locali, come il grano San Pastore del Consorzio Nazionale Produttori del San Pastore e il Khorasan integrale dell'azienda agricola Ardizzina, facente sempre parte dello stesso Consorzio.

Con il primo viene il prodotto il Pane Grosso di Tortona, un pane di circa un chilo, di forma rotonda con impresso un taglio che simboleggia sia la stella a otto punte impressa sulla moneta coniata da Tortona ai tempi di Federico II sia quella dello stemma vescovile della Diocesi di Tortona. È un pane di grano 100% San Pastore con lieviti madre anch’essi di San Pastore. Irene lo produce in tre varietà: con farina convenzionale, con farina bio integrale e con cioccolato fondente.

Con il Khorasan integrale vengono realizzate delle pagnotte fragranti e profumate, ma è da provare anche il Pane di Riso Nero Varietà "Venere" macinato a pietra e il Pane Grosso di Novi sempre con farina di grano San Pastore e l'aggiunta di cioccolato Fondente 60% di Bodrato.

Da Cuore di Pane (via Casellina, 7 - tel. 320 0609832) di Cabella Ligure (Al) troverete inoltre il pane rustico di segale e di altri cereali, anche realizzati ad hoc per clienti vegani o intolleranti. Ricordiamo che tutte le tipologie di pane sono rigorosamente a lievitazione naturale e che a Golosaria Monferrato, dove sono stati presentati, sono andati letteralmente a ruba!

Irene, con le stesse materie prime e lavorazioni usate per il pane, produce anche focacce e dolci lievitati con pasta madre.
Una curiosità: solo nel periodo natalizio, dal 7 dicembre al 7 gennaio, nel suo negozio/laboratorio si trova il Bambino di San Pastore, il dolce di Natale prodotto con grano San Pastore 100%, con la forma di bambolotto che ha ripreso la tradizione della Busela, che da sempre viene regalata ai bambini tortonesi la sera di Natale.

Potete andare a trovare Irene nel suo laboratorio, dove sarà felice di mostrarvi le tecniche di panificazione, e anche per prenotare e ordinare i suoi pani speciali.