I trucchi e i suggerimenti di Federico Francesco Ferrero per il primo pasto della giornata

La colazione è il pasto più importante della giornata. Soprattutto per chi vuole perdere peso, come hanno dimostrato studi accreditati che hanno riscontrato che tra soggetti che seguono la stessa dieta, chi fa colazione perde fino al 28% di peso in più.
Quindi il primo consiglio è: fate sempre colazione. 
Bisogna però scegliere gli alimenti corretti, perché se è vero che la colazione è il momento migliore per assumere grassi, non bisogna esagerare. Anche il consumo di carboidrati complessi, come biscotti e prodotti da forno, è da limitare in quanto essi provocano un picco glicemico e un rilascio massiccio d'insulina che ha come conseguenza di saziare solo sul momento e di favorire l'accumulo degli zuccheri non consumati sotto forma di grassi, creando tessuto adiposo.
Bisogna prestare attenzione anche a yogurt e succhi di frutta industriali, che spesso contengono aromi, coloranti e soprattutto grandi quantità di zucchero.

Cosa preferire dunque a colazione?
Federico Francesco Ferrero consiglia di sperimentare una colazione salata, con tante proteine da legumi, formaggi magri, pesce come il salmone, prosciutto crudo. E poi di dare spazio al latte intero fresco, accompagnato da una o due fette di pane integrale con un velo di confettura artigianale o di miele. Chi non digerisce il latte può sostituirlo con lo yogurt intero. Si può terminare il pasto con un frutto, anche se "è meglio spostare il consumo di frutta a metà mattina e – dice Ferrero – sarebbe buona abitudine consumarla con la buccia, a patto che sia prodotta senza veleni". Le fibre contenute nella buccia e nella polpa infatti rallentano l'assorbimento di zucchero e favoriscono la peristalsi intestinale.
La colazione ideale andrebbe poi consumata a casa entro un'ora dal risveglio, e non al bar, ma se proprio non si può evitare di andare al bar, bisogna tenere a mente che "caffè, cappuccino e cornetto, magari seguiti da una sigaretta, sono il peggio dal punto di vista nutrizionale e del gusto".
Meglio optare per un panino integrale con una fetta di prosciutto e di salmone e un bicchiere di latte insieme al caffè.

Questi e tanti altri suggerimenti utili a restare "magri e in salute tra aperitivi e cene fuori casa" li trovate nel libro L'apericena non esiste di Federico Francesco Ferrero in vendita su Amazon e su Ibs.