A Calasetta il colpo di fulmine tra Tessa Gelisio e Massimo Pusceddu e la nascita di due grandi Carignano in purezza

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio ci porta in Sardegna, sull’Isola di Sant’Antioco, dove ha sede la Cooperativa Agricola Biomar di Tessa Gelisio, conduttrice di Pianeta Mare, e di Massimo Pusceddu, operatore di riprese subacquee. Qui coltivano su terreni sabbiosi affacciati sul mare viti di carignano.

La prima vendemmia, con l’aiuto del giovane enologo Antonio Manca è stata nel 2016. Fanno solo Carignano in purezza e i due vini (Bio e Doc) si affinano in acciaio e bottiglia: la differenza è l’altitudine e la posizione del vigneto. «Ma – dice Massobrio – la differenza è anche al naso e in bocca: il Bio dal colore porpora più spiccato ha incredibili note fresche di timo, rosmarino e persino menta. In bocca è rotondo, di buon corpo, con un finale tannico e sapido piacevolissimo. Il Doc è più trasparente, speziato e fruttato. Anche qui senti il ginepro e il lentischio, ma l’effluvio di erbe officinali del primo mi ha commosso».

Biomar Cooperativa Agricola
Calasetta (CI)
Via Garibaldi, 119
tel. 392 149 3397