Il budino di pesche è un dolce al cucchiaio morbido e delicato, che contiene il profumo del sole estivo

Ingredienti

  • 4-5 pesche di media grandezza
  • 4 uova
  • 2 tuorli
  • 1 limone
  • 170 g di latte concentrato zuccherato
  • 130 g di latte di mandorle zuccherato
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 1/2 baccello di vaniglia

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Versate 5 cucchiai di zucchero in un pentolino in acciaio, unite circa un dl di acqua e fate bollire a fiamma medio alta finché lo zucchero assumerà un bel colore ambrato. Versate il caramello in uno stampo per ciambella e fatelo raffreddare. Frullate finemente 350 g di polpa di pesche con il succo del limone. Aggiungete il latte concentrato, il latte di mandorle, lo zucchero rimasto, le uova, i semini di vaniglia e frullate nuovamente senza esagerare con la velocità per evitare che le uova diventino schiumose.

Versate il composto nello stampo caramellato, sistematelo in una pirofila, aggiungete acqua tiepida fino a raggiungere i due terzi della sua altezza e cuocete in forno già caldo a 175°C per 50-60 minuti, finché il budino risulterà sodo. Ritirate il budino dal forno e fatelo raffreddare nell’acqua del bagnomaria.

Passate un coltello intorno ai bordi dello stampo e capovolgetelo su un vassoio con un colpo netto. Con le pesche rimaste, preparate delle palline molto piccole di polpa (usando uno scavino) e guarnite il budino.