Chiara Baù è una giovane birraia biellese che, dopo dieci anni di esperienza da “homebrewer”, ha deciso di investire tempo e denaro nella sua grande passione. E per farlo ha scelto questo luogo già noto per essere un importante centro tessile (Zegna), nel quale ha aperto Jeb, un microbirrificio artigianale con annesso pub a Trivero (fraz. Zegna – tel. 015756371).

Le birre da lei prodotte sono tutte ad alta fermentazione, non filtrate, non pastorizzate, rifermentate naturalmente in bottiglia. Ulteriore valore aggiunto, l’utilizzo di luppoli provenienti da agricoltura biologica. Da degustare la bionda “Maja” con aggiunta di miele di rododendro delle alpi biellesi; la “Bianca” aromatizzata con arancia dolce, coriandolo e ginepro; la tradizionale “Rossa”; l’ambrata “Brulè” con anice stellato stellato, chiodi di garofano, arancia. Molto particolari anche la “Cometa” da una miscela di tre cereali (orzo, farro e frumento) aromatizzata con miele d’acacia, la “Stella” aromatizza con zenzero e vaniglia bourbon del Madagascar, e la “Castagna” con malto d’orzo e castagne.