Il nome di questo birrificio guidato con passione da Giovanni Gregoletto è lo stesso del Comune, dove hanno sede gli impianti, e del piccolo corso d’acqua che dona l’acqua purissima impiegata per realizzare la birra. A fianco dello spaccio aziendale c’è anche un piccolo museo dedicato all’uva e al vino. Alla produzione, la mano sicura di Elio Polonato, apprezzato mastro birraio. L’amore per la tradizione brassicola belga è evidente. Dalla Sanavalle, bionda speciale d’abbazia, alla Giana, belgian strong ale dedicata al poeta Valentino Zeichen; fino alla Follinetta, classica bionda semplice e beverina; alla Natalina, birra di Natale, e alla novità della Birra Botanica, golden ale caratterizzata da una miscela di luppoli. D’impronta britannica, invece, è la Bramosa Tattoo, Ipa dissetante e beverina. Interessante, infine, il distillato primo malto Majoris: ottenuto dalla doppia distillazione a bagnomaria in alambicchi di rame da 150 litri, si affina due anni in acciaio prima dell’imbottigliamento.
TELEFONO

043882461
335413692