Te Best Drink è la costola della storica bottega dedicata a formaggi e salumi

“Bottega del Formaggio”. L'insegna dalle lettere nere su sfondo giallo risalta proprio all'inizio della via dei portici medievali di Chiavari, quella che i locali chiamano con affetto “carrugio dritto”. Ma il vero nome è “The Best”, ed è davvero così, perché la passione che ci mettono Gianluca Ratto e Mauro Foppiano nella scelta di formaggi, salumi e bontà italiane è davvero sconfinata.

300 tipologie di formaggi, 100 di salumi, uno spazio enoteca che è cresciuta negli anni. Ma non è nei numeri che si esemplifica il lavoro di ricerca. Meglio osservare il banco, per fare un viaggio tra i piccoli produttori d'Italia, frutto di contatti diretti e “viaggi di studio”. Da qualche mese, ad un centinaio di metri (via Entella, 85) è nato The Best Drink. È la costola della bottega, dove i prodotti possono essere consumati in taglieri, accompagnati da vini, birre artigianali e cocktail.

Il patanegra al bancone d'ingresso e i prosciutti appesi sono il biglietto da visita. All'interno, il locale ha qualche seduta, ma lo spazio prezioso è quel cortile incastonato tra due muri di pietra e ardesia. La filosofia è chiara: lasciare ai prodotti eccellenti il giusto palcoscenico. Lo si capisce dai panini, molto semplici. Come quello con la mortadella, oppure con prosciutto crudo e stracchino.

Uno-due ingredienti al massimo “perché siamo puristi del gusto, e quando la materia prima è buona, va gustata in purezza” racconta Gianluca. Ci sono anche piatti da tavola fredda (la carne salada, ad esempi, le insalate, ma anche le acciughe del Cantabrico e il salmone Red King). Il vino è proposto anche a bicchiere, mentre tra le birre spiccano quelle di Hordeum e La Petrognola. La miscelazione invece abbraccia i grandi classici, preparati con una bottigliera di tutto rispetto. Lo trovate aperto dalle 8 (per le colazioni) fino alle 24.