Ad Oderzo, la storica Latteria Moro, amata già da Giorgio Onesti

Che piacere entrare alla Latteria Moro (via Savonarola, 10 - tel. 0422717895), questa storica bottega, premiata nel 2010 tra le migliori Botteghe del formaggio italiane e amata da Giorgio Onesti. Siamo a Oderzo, in provincia di Treviso, dove la tradizione casearia parla di grandi formaggi. E qui la famiglia Moro fin dagli anni '30 del secolo scorso lavora con latte e formaggi: fu Luigi Moro, nonno dell'attuale titolare, ad organizzare nel 1930 un centro di raccolta del latte dalle stalle della zona, per vendere successivamente il latte sfuso alle famiglie.
Nel dopoguerra l'azienda si specializza nella produzione di formaggi e apre un caseificio e un punto vendita, sempre ad Oderzo. Sergio Moro, attuale titolare, negli anni '80 compie un'ulteriore evoluzione, recuperando dal mondo rurale le vecchie tecniche di stagionatura e affinamento dei formaggi.

I risultati sono eccellenti. Basta provare i tanti formaggi Ubriachi (al Raboso, al Prosecco, al Ramandolo, all'Amarone e alla birra rossa) per apprezzare l'equilibrio raggiunto, oppure gli affinati al fieno e alle erbe, l'erborinato al Raboso passito, le caciottine al radicchio e l'affinato sotto la cenere al tartufo. Nel bel punto vendita, c'è spazio anche per una selezione di prodotti eccellenti, tra cui salumi (da provare la sopressa al Prosecco), gli oli del Garda e del Carso e sfiziosità sottovetro.