Fabrizio Tesse lancia una nuova proposta gastronomica all’interno dell''hotel Sitea. Da aprile il bistrot

Fabrizio Tesse, chef corona radiosa della Locanda d’Orta, animerà un nuovo progetto gastronomico nel cuore di Torino. Il 7 febbraio in anteprima alla stampa e dal 9 febbraio per il pubblico, saranno aperte le porte del nuovo Carignano. Si tratta di un ristorante con una proposta creativa e gourmet, affacciato su via Carlo Alberto. Trenta posti, rivolti al pubblico (e non solo agli utenti dell’hotel) a cui farà seguito, da aprile, un bistrot, sempre curato da Tesse ma in ambiente separati. L’idea del nuovo Carignano nasce da una rivisitazione completa della proposta dell’hotel voluta dalla nuova generazione della proprietà. Fabrizio Tesse, oltre alla cucina, ha curato ambienti e una mise en place che rompe con lo schema del ristorante di alta gastronomia di sabauda memoria per orientarsi a un approccio più minimal "orientato - ci spiega - a dare ilmassimo risalto al piatto. Stesso stile anche per il menù che guarda alla città e alla sua storia. Per fare un esempio: “Latte, castagne, tartufo nero, funghi di campo e foie gras”. Presto vi racconteremo la nostra visita.