Su La Stampa di oggi Paolo Massobrio presenta i vini per le feste

Ci avviciniamo alle feste e per la Stampa Paolo Massobrio suggerisce 10 vini rari per rendere memorabili Natale e Santo Stefano, tra rossi, bianchi, rosati e bollicine.

Sono il Lambrusco Mantovano etichetta blu «Rossissimo» della Cantina Sociale di Quistello (Mn), Sauvignon “Cantamessa” delle Cantine Santa Barbara di San Pietro Vernotico (Br), Dolcetto d’Alba della Cascina Castella di Roddino (Cn), rosato Pian delle Rose della Tenuta del Castello di Montegiordano (Cs), Toscana «La Maliosa Uni» di Fattoria La Maliosa di Saturnia (Gr),  Rosso Piceno di Podere I Sabbioni di Corridonia (Mc), Bellone di SanVitis di San Vito Romano (Roma), Blanc de Noir Metodo Classico "Io per Te" di Prime Alture di Casteggio (Pv), Picolit di Ronc Dai Luchis di Faedis (Ud), Moscato d’Asti Cà d’Balos dell’azienda Dacapo di Agliano Terme (At). 


Per leggere l'articolo completo clicca qui