• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Da Vittorio, il plebiscito goloso

Marco Gatti | 30-05-2019

A Brusaporto, a pochi minuti da Bergamo e da Orio Alserio, con la cucina e l’accoglienza della famiglia Cerea, un’esperienza memorabile

È nel cuore dei golosi di tutto il mondo. È nel cuore dei golosi di tutta Italia. È nel cuore dei golosi di tutta la Lombardia. Ed è nel cuore dei golosi di tutta la provincia di Bergamo. Raro che un ristorante sia amato da golosi di tutti i continenti così come da chi ci vive vicino. Eppure, smentendo il detto che nessuno è profeta in patria, e vincendo anche il noto campanilismo tricolore secondo cui chi è figlio di un territorio a fatica riconosce i meriti di chi vive altrove, ma soprattutto, fatto unico, avendo conquistato palati e cuori di tutti i continenti, Da Vittorio (via Cantalupa 17 – tel. 035681024) è indirizzo di caratura internazionale,  riconosciuto come eccellenza da guide, critica e clientela di ogni angolo del pianeta.

Attività iniziata con il grande Vittorio Cerea, oltre 50 anni fa, dopo il trasferimento nella suggestiva tenuta di Brusaporto, nella campagna a pochi minuti da Bergamo, e dopo un cammino di crescita entusiasmante, oggi è realtà che onora la memoria del fondatore, oltre che con l'insegna, che porta il suo nome, con la gioia che regala una sosta, ai tavoli o nelle camere, di quello che, a buon diritto, da tempo è considerato uno dei migliori Relais & Chateaux del mondo.
Mamma Bruna e i suoi figli, Enrico, Francesco e Roberto, Barbara e Rossella, i protagonisti di questa splendida avventura, che ha nel Ristorante il suo fiore all'occhiello.

Elegante, luminosa, con i tavoli apparecchiati in modo impeccabile, la sala. Senza eguali, per professionalità, attenzione e precisione, il servizio. Una favola, la cantina, che Francesco ha costruito con passione e competenza, scegliendo il meglio, ma anche inserendo "chicche" che non ha nessuno, facendone autentico mondo magico che avrete la goduria di scoprire con Fabrizio Sartorato, sommelier di formidabile talento. Un'esperienza memorabile la cucina, che Enrico e Roberto, per tutti "Chicco" e "Bobo", da chef di straordinario valore quali sono, con la loro brigata, hanno saputo rendere sintesi emozionante, di bellezza, gusto, tradizione, creatività, mettendo la conoscenza e la somma padronanza tecnica, al servizio del risultato finale, la felicità di chi siede a tavola.

E allora fatta la scelta se muovervi liberi tra le proposte della carta, o se seguire un percorso guidato di un menu degustazione, la vostra sosta potrà avere il gusto del crudo di mare (dove la materia prima, pesci e crostacei, saranno di livelli qualitativi inarrivabili), del carosello di antipasti di pescato del giorno o di uovo all'uovo. E se tra i primi, saranno un capolavoro goloso, quei "Paccheri alla Vittorio" che o "Chicco" o Francesco vi prepareranno al tavolo, se amate il riso, non dovrete perdervi per nessun motivo al mondo, "Tutto il mare nel risotto". Ancora mare? Il Gran fritto misto con frutta e verdura come è realizzato qui non ha eguali. Ma se vi fidate, ricorderete a lungo, "Il rombo e Mare Nostrum di Sicilia". Terra? Piccione arrosto conserva di pomodori bruciati o guancia lingua animella di vitello in bianchetto di erbe e agrumi.
Pensate di chiudere qui? Marcia trionfale finale, con papille gustative al settimo cielo, con l'uscita dei carrelli, dei formaggi e dei dolci. Nota bene. Ora qui si può arrivare in elicottero, visto che nel continuo lavoro di crescita nell'eccellenza, l'ultimo investimento è stato realizzare un eliporto. Nel mondo della ristorazione e dell'accoglienza, i Cerea, sono maestri. Se volete vivere una sosta dove il gusto è arte, l'indirizzo è questo, Da Vittorio!

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

TAGS
ristorante
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn