Con gli ottimi piatti di Giancarlo Bellino e la sua cucina rispettosa di materie e stagioni

Venezia è una città-mosaico: guardandola attentamente si potrebbe dire che ogni sestiere è un borgo che vive di vita propria, con il Canal Grande fulcro dei suoi commerci e della sua cultura. Così è proprio su di esso che l’Antinoo’s del Centurion apre le sue grandi finestre, coinvolgendo l’ospite in un’esperienza unica.

Il ristorante si trova a Dorsoduro, tra la chiesa della Salute e il Museo Guggenheim. Dal piccolo terrazzo si può ammirare San Marco a destra, mentre dall’altra parte la vista spazia dal Ponte dell’Accademia ai grandi nobili palazzi.


L’ambiente appare come una nuvola di candore, piacevole e rilassante. Ora l’executive chef è Giancarlo Bellino, con la sua cucina rispettosa di materie e stagioni.
Si inizia dopo gli ottimi amuse bouche
 


con un’espressione della Puglia, terra natia dello chef in cui si apprezzano il nitore dei profumi e una semplicità non banale: ecco la burratina con pomodori disidratati e frisella soffiata.
 

A seguire uno scampo in saor con delicato gel di cipolla e croccante ai pinoli e uvetta, riuscita rivisitazione della tradizione in chiave contemporanea.
 

Con i primi piatti arrivano sapori più marcati: una pasta matta (impasto di acqua e farina) è il morbido scrigno della polpa di branzino pescato all’amo nei voluttuosi ravioli con burro affumicato e corallo. Le linguine con caviale pressato e maracuja rappresentano il riuscito equilibrio tra gusto sapido e freschezza.


L’anguilla croccante con aceto balsamico è un piatto di suadente croccantezza in cui la fresca acidità del gelato all’aceto, contrapposta alla polpa soda del pesce, si fa poesia.


Si termina con una golosa mousse alla pera con ganache al fondente e fava Tonka.


La perfetta azione coordinata del cuoco con il maître Nicola Nardo e il sommelier Vito de Candia (classica la sua carta dei vini), coadiuvati da un ottimo staff, regala un’esperienza sensoriale unica in un ambiente di grande fascino.
 

Una sosta da consigliare a chi desidera mangiar bene in un ambiente elegante a un prezzo adeguato al contesto.

Antinoo's Lounge & Restaurant Sina Centurion Palace
Dorsoduro 173
VENEZIA
sinacenturionpalace@sinahotels.com
tel. 041 34281