Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Castagnaccio

Merenda prediletta di bambini e adulti di tutto il Nord Italia, il castagnaccio veniva venduto dagli ambulanti nelle piazze o nei pressi delle scuole. Cibo tipico della montagna venne portato nelle grandi città, Milano su tutte, dagli emigranti liguri e toscani, dato che la sua patria sembrerebbe proprio essere la zona di Lucca.

Lavate l’uvetta e mettetela ad ammorbidire in acqua tiepida per 15 minuti. In una terrina ponete la farina setacciata, mezzo cucchiaino di sale e tanta acqua fino a che si ottiene una pastella morbida.

Ungete una tortiera dai bordi bassi, versatevi la pastella e poi spolverizzatela con una cucchiaiata di semi di finocchio, i pinoli e l’uvetta ben scolata e asciugata.

Irrorate la superficie del castagnaccio con poco olio d’oliva e mettete la teglia in forno a 190°C fino a quando sulla superficie apparirà una crosticina.

INGREDIENTI
PER 8 PERSONE

• 500 g di farina di castagne
• 100 g di uvetta sultanina
• 50 g di pinoli
• q.b. olio d’oliva
• 1 cucchiaio di semi di finocchio
• 1/2 cucchiaino di sale


INFORMAZIONI AGGIUNTIVE


Tipo portata: dolci
Esecuzione: Facile
Preparazione: 20 min.
Cottura: 40 min.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus