Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Stupore per i vini che hanno il nome delle particelle catastali

Il Golosario | 18-04-2019

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio è in Oltrepò Pavese per degustare i vini dell'azienda agricola Manuelina di Santa Maria della Versa

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio è in Oltrepò Pavese per degustare i vini dell'azienda agricola Manuelina di Santa Maria della Versa (PV), che hanno in etichetta il nome delle particelle catastali. Hanno 22 ettari in produzione per 250.000 bottiglie.

Il 137 Brut Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero (36 mesi sui lieviti) è elegante con un ampio bouquet. Il 145 è un rosé metodo classico, che Massobrio annovera tra i suoi migliori assaggi recenti. Superbo è il Dosage Zero 2015 che ha debuttato a Vinitaly, dotato di un perlage ricco, in bocca è fresco, con note secca in chiusura. Piacevoli anche il Riesling filare 52, il Bonarda Ăchillius e il Sangue di Giuda, glorioso vino dolce frizzante. Una curiosità è infine il Pà Luigi ovvero un Bonarda fermo, il cui assaggio fa esclamare a Massobrio: «Manuelina grandi vini!».

Az. Agr. Manuelina
Frazione Ruinello di Sotto, 3a
Santa Maria della Versa (PV)
tel. 0385 278247

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
cantina vini
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn