Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

I rari rossi di Soldera annata 2010 all'asta

Il Golosario | 25-01-2019

Lunedì 11 febbraio al Mudec di Milano all'evento di beneficenza promosso da Fondazione Allianz Umana Mente, Fondazione Deloitte, Fondazione Costruiamo il Futuro

Una possibilità unica per accaparrarsi una delle rarissime bottiglie superstiti dell'annata 2010 di Brunello di Montalcino di Gianfranco Soldera.

Per chi non lo ricordasse, nel dicembre 2012 un atto vandalico, in una sola notte, distrusse tutta la produzione 2007/2012 della famosa cantina di Montalcino. Non sono state rubate bottiglie, ma sono state aperte le valvole d'acciaio delle botti in legno in cui maturava il Brunello, che è finito in parte sul pavimento e in parte nelle fognature. Un danno inestimabile.

Le poche bottiglie superstiti non sono state messe in commercio e, in occasione di un evento di beneficenza a sostegno del progetto “Casa di Sam” della Cooperativa Martinengo di Milano gestito dalle Suore di Carità dell’Assunzione, si avrà la possibilità di acquistare una di queste rarità messe in palio da Gianfranco Soldera.
Si tratta di due Jeroboam (3 litri) e una McKenzie (5 litri) di Toscana IGT Soldera “Case Basse” 2010.

La cifra raccolta dalla vendita sarà destinata a sostenere l’impegno delle suore, che ogni giorno aiutano i ragazzi in difficoltà del quartiere Corvetto di Milano. L'asta avverrà in occasione di una cena organizzata per lunedì 11 febbraio alle ore 19,30 all’interno degli spazi del Mudec (via Tortona, 56) a Milano, che vedrà anche la partecipazione dello chef Enrico Bartolini, corona radiosa del GattiMassobrio, taccuino ai ristoranti d'Italia.

Chi fosse interessato a partecipare può rivolgersi alla segreteria della Fondazione Costruiamo il Futuro: segreteria@costruiamoilfuturo.it

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus