Oggi su La Stampa Paolo Massobrio parla del vino Pecorino, uno dei vitigni italiani dimenticati

L’ultimo eccellente Pecorino lo ha assaggiato presso l'Az. Agricola Biologica Centanni, che proprio da cento anni produce uva. Ma è negli ultimi dieci che il giovane Giacomo, laureato in enologia, partendo dai 5 ettari di vigneto del nonno ha rilanciato ed è arrivato ai 30 attuali.

«L'assaggio del Pecorino 2016 e poi del 2017 è stato entusiasmante – sostiene Massobrio – ha colore paglierino brillante, al naso cenni di frutta tropicale e agrumi e un invito a bere un sorso elegante. Ma mentre lo bevi con una certa piacevolezza, l’impatto è con un sorso che mostra un certo corpo, con un finale sapido e amaricante».

L'azienda di Montefiore dell’Aso produce anche la Passerina, il Rosso di Forca da sangiovese e montepulciano, affinato sei mesi in legno e sei in acciaio, il rosato Profumo di rosa, blend di merlot e lacrima: un poker di freschezza.

Az. Agricola Biologica Centanni Giacomo
SP 238 - 159 Contrada Aso
Montefiore dell’Aso (Ascoli Piceno)
tel. 0734 938530