Ultimo giorno di Vinitaly con l'assegnazione dei riconoscimenti de ilGolosario ai migliori prodotti di Sol&Agrifood e ai blogger che si sono distinti nelle degustazioni di Young to Young

Si chiude oggi la 55^ edizione di Vinitaly, che ha portato a Verona tantissimi buyer e operatori di settore, affermandosi come la fiera di riferimento in Italia per il vino. Un’edizione che ha visto celebrarsi anche il riconoscimento Sol&Agrifood-ilGolosario, istituito da 12 anni con l'obiettivo di individuare le eccellenze dell’agroalimentare italiano, in mostra durante tutta la kermesse. Un’apposita commissione, dopo aver assaggiato i prodotti in esposizione, ha compilato una personale classifica di gradimento, poi sottoposta al giudizio finale di Paolo Massobrio e Marco Gatti con Fabio Molinari e Alessandro Ricci che, nel giorno di chiusura della manifestazione, hanno proclamato i vincitori che entreranno di diritto nell’edizione 2024 del best seller del gusto ilGolosario.

Questo l'elenco dei vincitori suddivisi per categoria:
SOSTENIBILITÀ
Pedrazzoli - San Giovanni del Dosso (Mn) • Mortadella Primavera Bio
Per la linea Primavera Bio antesignana nell'ambito del biologico, che si basa sull'offerta di prodotti senza conservanti, senza glutine, senza farine di latte e soprattutto sull'allevamento free range dei suini per conciliare grandi numeri e sostenibilità.
Terre e Tradizioni - Montesano sulla Marcellana (Sa) • Cuscinetti croccanti Bio da grani antichi siciliani
Un progetto che si basa sulla filiera da grani biologici di antiche varietà (Timilia, Maiorca, Russello e Saragolla) acquistati da agricoltori locali così da dar forza al lavoro sul territorio. Non solo: anche il mulino a pietra è alimentato da fonti rinnovabili con recupero dell'acqua meteorica per irrigare i campi.
Libero Mondo - Bra (Cn) • Pasta di meliga
Dal 1997 promuove i principi del commercio equo e solidale attraverso il sostegno a comunità di produttori nel Sud del mondo e la creazione, in Italia, di opportunità di lavoro rivolte in particolar modo a persone escluse dai normali circuiti di impiego. Un'attività che predilige anche la sostenibilità sociale senza rinunciare alla qualità.
sostenibilità-ok.jpgINNOVAZIONE
Su di Tono - Albignasego (Pd) • Spagottimi
Un progetto che si rivolge alle esigenze del pubblico vegano puntando sui migliori prodotti dell'agricoltura. La deidratazione delle verdure permette anche di conservare le verdure raccolte in stagione senza l'utilizzo di conservanti.
innovazione-ok.jpgMastio - Colmurano (Mc) • Birra Biologica Bionica
Una birra che nasce dall'agricoltura grazie alle coltivazioni in proprio di orzo bio che si unisce all'acqua dei monti Sibillini per arrivare a una birra adatta anche a chi non può assumere glutine dichiarandosi in etichetta "gluten free".
innovazione2ok.jpgSALUMI
Terra Toscana - Figline Incisa Valdarno (Fi) • Finocchiona
Chiapella - Carrù (Cn) • Salame Suino Nero Piemontese in cera d'api
Atena Salumi di Calabria - San Demetrio Corone (Cs) • Soppressata
salumi-ok.jpgFORMAGGI
Consorzio Monte Veronese - Soave (Vr) • Monte Veronese di Malga 36 mesi
Santa Rita Bio - Serramazzoni (Mo) • Parmigiano Reggiano Bio 24 mesi
Ca’ Verde Bio - Vellese di Opeano (Vr) • Robiola Biologica
formaggi-ok.jpgSFIZIOSITÀ
Langhe Gourmet - Carrù (Cn) • Ragù di cinghiale e Nebbiolo d'Alba
PachinEat - Pachino (Sr) • Pick&Eat Acqua di pomodoro Datterino
Azienda Agricola Agricolfiorito - Colfiorito di Foligno (Pg) • Colfiorito Chips
sfiziosita-ok.jpgDOLCI
AltaLanga Azienda Agricola - Alba (Cn) • Torta di nocciole Bio
Sikulus - Santa Maria di Licodia (Ct) • Crema al pistacchio di Bronte
dolci-ok.jpgBIRRE
War Birra - Cassina de’ Pecchi (Mi) • Acqua Amara Italian Pils
Marduk - Irgoli (Nu) • Sexi Pompia Italian Fruit Beer
La Villana - Vicenza • Extra Special Bitter Gatsby
Birrificio Turris - Borgo Val di Taro (Pr) • Regina del bosco con castagne
Birrificio La Martina - Capo di Ponte (Bs) • Blanche Aria
Birrificio Artigianale Mogorese BAM - Mogoro (Or) • Iga Mogorese al Bovale
birre-ok.jpgLIQUORI E BEVANDE
Anisetta Rosati - Ascoli Piceno • Anisetta Selection Fumoir
Lucia Maria Melchiori - Predaia (Tn) • Sidro Metodo Classico
liquori-ok.jpgE anche quest'anno si è ripetuto il successo di Young to Young, ovvero l’incontro tra giovani vignaioli under 40 e giovani comunicatori e wine writer chiamati a raccontare nove cantine sui diversi mezzi di comunicazioni, dal blog a Instagram.

Questi i premiati delle tre diverse sessioni:
premiati-y-y.jpg
Da Sinistra Luciana Dias, Fabrizio Coraggio e Elisa TeneggiSessione di DOMENICA 2
premiata:
 Elisa Teneggi - Golosini
Interpreta e non riporta semplicemente. Sa utilizzare i social, ma allo stesso tempo mette al centro della sua strategia la parola. I suoi pezzi sono ben scritti, efficaci, originali.
I produttori presenti:
- Francesco Brugnano di Brugnano Vini con il Brugnano Brut Metodo Classico;
- Revì Giacomo Malfer di Revì con il Trentodoc “Blasé”;
- Miranda Poppi dell'Az. Agr. Giovanna Madonia con il Romagna Albana Secco Neblina
primo-giorno.jpgSessione di LUNEDI 3
premiata: 
Luciana Dias - Gossip Wine
Luciana è una moderna wine trotter che parla di vino italiano in Brasile. Dalla sua un linguaggio semplice ma diretto e preciso, capace di creare delle vere e proprie istantanee sulle etichette presentate e le loro storie.
I produttori presenti:
- Naike Bertola dell'Azienda Pratello con Origine Metodo Ancestrale;
- Mattia Ricci dell'Azienda Ricci Carlo Daniele con il bianco “Io cammino da solo“;
- Tommaso Squarcia di Castello Tricerchi con il Brunello di Montalcino
secondo giorno.jpgSessione di MARTEDI 4
premiato: 
Fabrizio Coraggio - Winebox
Fabrizio racconta il vino a modo suo, con il sorriso e brevi video che sono spaccati di degustazione. Riassume i suoi pensieri e le emozioni in qualche fotogramma e gli bastano poche parole per invitare all'assaggio.
I produttori presenti:
- Marta Trevia dell'Az. Agr. Donata Bianchi con il Riviera Ligure di Ponente Pigato;
- Andrea Arduini di Cantina Arduini con il Rosso Veronese El Ciano;
- Martina Molino dell'Az. Agr. Mauro Molino con il Barolo classico
terzo giorno.jpg

ilGolosario 2024

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2024

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia