A Spresiano, nel Trevigiano, questa cantina produce tre versioni dell'Asolo Prosecco Superiore Docg

Spresiano è un comune al centro della Marca Travigiana, attraversato dal Piave. Qui sorge Villa Giustiniani-Recanati, villa appartenuta alla nobile famiglia veneziana dei Dolfin, che risale alla fine del XVI secolo. Circondata da un bel parco, dove natura e arte si fondono attorno alla Cappella, alla grotta e al laghetto, spicca per la pulizia ed eleganza delle sue linee seicentesche.

Pulizia ed eleganza si ritrovano pari pari nei tre Prosecco prodotti da questa cantina (piazzetta Giustiniani, 18 – tel. 0422725041), che fa parte del gruppo S.AGRI.V.IT., proprietaria di altre tenute vitivinicole come il Castello di Magione di Umbria e Rocca Bernarda in Friuli. Ma torniamo a Villa Giustiniani. Dai vigneti posti a Giavera del Montello e a Nervesa della Battaglia – 21 gli ettari, di cui 15 impiantati a glera – nascono appunto tre Asolo Prosecco Superiore Docg: il Brut, l'Extra Dry e il Millesimato.

Abbiamo assaggiato i primi due, trovando nell'eleganza di un sorso cremoso il comun denominatore. Il Brut è immediato, di bella armonia già alla vista, con un perlage fine e persistente. Poi al naso, dove la frutta è più agrume che classica mela verde, con sentori di fiori di acacia. In bocca, come detto, è cremoso, con una nota minerale che dà nerbo al sorso. È il Brut perfetto per un aperitivo, o per antipasti a base di verdure. Molto piacevole anche l'Extra Dry, che non eccede nel residuo zuccherino, risultando decisamente equilibrato. I profumi sono quelli tipici del vitigno: frutta croccante, bel floreale. All'assaggio, è ancora cremoso, di buon carattere, elegante dolcezza e più persistente rispetto al Brut. Da stappare come aperitivo, anche di pesce. Le due versioni si trovano in enoteca attorno ai 10 euro.

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia