La classica cucina ligure, sorprendente nella sua semplicità, servita con il sorriso

Un nome curioso per questa trattoria: U veciu defisiu, che nel dialetto locale significa frantoio. Si trova ad Airole, nella bassa val Roia, entroterra della provincia di Imperia, a circa 10 km da Ventimiglia.

Il locale è situato proprio nella piazzetta centrale (piazza San Filippo e Giacomo, 7 - tel. 0184 200041) ed è raggiungibile solo a piedi per il centro pedonale, ma a meno di 100 metri c'è un comodo parcheggio. L'atmosfera è quella della Liguria di una volta, l'ambiente è familiare e accogliente e il servizio sorridente di Marco, il titolare, mette a proprio agio.

Dalla cucina arrivano proposte di mare e di terra, eseguite in maniera semplice e tradizionale. Si parte con antipasti casalinghi come focacce, frittelle di pane e involtini di verdure. Ai primi sono meravigliosi i ravioli di borragine, con la scelta di sughi classici o di carne bianca, così come sono appetitose le lasagne al pesto e al ragù.

Come secondo la scelta è tra coniglio alla ligure, stoccafisso con patate pinoli e olive, e trota al burro.

I dolci, tutti homemade, sono deliziosi: torta agli amaretti pesche e cioccolato, torta di mele e tiramisù.

La carta dei vini propone un'ampia scelta di bottiglie di produttori locali. Il conto è onestissimo per un'esperienza da provare se si passa da queste parti.