Provate a realizzare questa torta salata raffinata dove vince l'abbinamento salmone-avocado

Ingredienti per 4 persone

  • 1 filetto di salmone
  • 1 confezione di salmone affumicato
  • 300 g di stracchino
  • 2 avocado maturi
  • 1 pompelmo
  • 1 limone
  • 2 fette di pane raffermo
  • 10 pistacchi tostati
  • un ciuffo di rucola
  • foglie di menta
  • erba cipollina
  • olio EVO
  • sale, pepe
  • forno preriscaldato a 190°C

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasto/piatto unico

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

20 min

PREPARAZIONE

Mettete nel robot da cucina il pane raffermo con una striscia di buccia di limone e i pistacchi e riducetelo a un briciolame piuttosto grossolano. Lavate bene il filetto di salmone e togliete le eventuali spine. Disponetelo in una teglia ricoperta di carta da forno, cospargetelo con il pane grattugiato aromatizzato e conditelo con un filo di olio e poco sale. Fate cuocere il salmone nel forno preriscaldato per circa 20 minuti fino a che non sarà dorato. Lasciatelo raffreddare e poi spezzatelo delicatamente con le mani riducendolo in piccoli pezzi. Raccoglietelo in una ciotola e aggiungete il salmone affumicato tagliato a strisce sottili e anche alcuni spicchi di pompelmo privati della pellicina e tagliati in piccoli pezzi. Insaporite con olio, sale e pepe.

Sminuzzate la rucola e l’erba cipollina e mescolatele allo stracchino già schiacciato con una forchetta.

Tagliate l’avocado a piccoli cubetti e conditelo con olio, sale e succo di limone. Ricoprite un piccolo stampo rotondo apribile con un foglio di carta da forno. Sul fondo fate un primo strato con l’avocado, poi un secondo strato con lo stracchino e infine ricoprite con il salmone, schiacciate leggermente la tortina, coprite lo stampo con un foglio di pellicola e mettete in frigo.

Prima di servire, togliete il cerchio dallo stampo, spolverate la tortina con le foglie di menta sminuzzate e condite con un filo d’olio.