Il riso della cascina “cinematografica”

La Tenuta Veneria (tel. 0161314233) di Lignana (Vc) si occupa della coltivazione del riso dal 1789 e può vantare di aver ospitato anche le scene del film “Riso Amaro”.

Qui si pratica la rotazione triennale (si coltivano due terzi di terreno a riso e un terzo a soia) e la produzione è seguita dalla selezione delle sementi al confezionamento. Propongono i risi classici (e non solo) della zona fra cui Carnaroli, Baldo, Vialone Nano, Balilla e Gange Aromatico. Ma anche preparati per risotto ai funghi porcini, radicchio, carciofi e altre varianti insieme ai biscotti di riso. Un grande ritorno a Golosaria!