Dal Golosario 2022 le soste imperdibili per un turismo rispettoso dell'ambiente e del territorio

Una grande sensibilità verso i temi dell’ambiente e della sostenibilità è sempre più diffusa in Italia, per questo il numero degli agriturismi biologici sta rapidamente crescendo e oggi se ne contano diversi da Nord a Sud, ognuno con le sue peculiarità.

All'insegna di un turismo rispettoso dell'ambiente e del territorio, segnaliamo 10 soste imperdibili, tratte da ilGolosario 2022, dove godere di servizi di ristorazione e ospitalità di livello e dove acquistare straordinari prodotti che valorizzano le ricchezze della natura.

Cascina Coldognetta Wellness Oase Relax Zone - Barzio Valsassina (Lc)
La "Cascina" creata nel 1984 Attilio ed Eliana Locatelli è oggi un agriturismo bioclimatico, progettato secondo i più moderni criteri di bioarchitettura, che offre servizi di ristorazione e pacchetti relax per godere della bellezza e bontà della natura e della montagna. Qui si coltivano piccoli frutti, erbe e piante aromatiche nel rispetto dell’ambiente e del territorio, che sono poi trasformate in confetture e gelatine, sciroppi ad alto tenore di frutta, succhi di frutta, tisane, caramelle, grappe e amari, quindi prodotti per il benessere e la bellezza del corpo. Questo è un luogo dove sostenibilità e accoglienza vanno a braccetto. Per la sua portata innovativa è stato premiato nel 2019, a segnare la tappa di un percorso che evolve anno dopo anno. Ed è in uscita un libro, sulla storia di questa magnifica avventura, che racconta cos’è la Colleganza.
via Milano, 49 - tel. 0341998439 - 3396042786
www.cascinacoldognetta.com
coldognetta.jpgFior di Bosco - Agritur. e Az. Agr. Biologica - Valfloriana (Tn)
La Valfloriana, all’imbocco della val di Cembra, è definita la valle dei fiori per la ricchezza di varietà floreali che la contraddistingue. Ed è proprio nel cuore di questa vallata di rara bellezza che la famiglia Lozzer custodisce un maso agrituristico costruito con i principi della bio architettura, che offre attività ricettiva e ristorativa di livello, una stalla e un laboratorio di produzione di formaggi, tra cui l’eccellente Casët della Valfloriana, il Primo Fiore dal latte della Malga Sass a 2.000 metri, le caciottelle aromatizzate e il raro Nostrano d’Inverno, prodotto quando le vacche sono alimentate a foraggio biologico e cereali.
loc. Sicina, 55 - tel. 0462910002 - 3290125349
www.agriturfiordibosco.com
valfloriana.jpgCooperativa Regiohof - Gsies - Valle di Casies (Bz)
Questa cooperativa fa rivivere le tradizioni e le ricette dei masi di montagna, tramandate da una generazione all’altra. Ai 1.400 metri di altitudine della valle di Casies, la frutta di montagna viene trasformata in confetture di alto livello, mostarde e chutney, mentre le erbe medicinali diventano eccellenti elisir di alta montagna e grappeche tanta storia hanno nella medicina popolare e nella tradizione contadina. Nel loro bistrot con terrazza panoramica con vista sulle Dolomiti si possono gustare tutte le specialità della valle, come i famosi canederli.
Santa Maddalena - Vallalta, 9 - tel. 0474948562 - 3351200271
www.regiohof.com
regiohof.pngPodere Forte - Castiglione d'Orcia (Si)
Pasquale Forte, nel podere che oggi prende il suo nome, porta con sé una storia secolare che ha visto protagonista la famiglia Petrucci, a cui ancora oggi è dedicato uno dei prodotti più importanti dell’azienda: il vino. La cantina, non a caso, è un gioiello e i vini sono prodotti secondo i dettami dell’agricoltura biologica e biodinamica. Altrettanto centrale, in questo “ecosistema” dove l’uomo e le sue tecniche sono parte di un ingranaggio che comprende anche rispetto della natura e degli animali, è la produzione di olio, salumi artigianali, miele biologico e farine macinate a pietra. Podere Forte comprende anche un importante progetto di riqualificazione del territorio e dell’antico borgo, con la rinomata Osteria Perillà, con attenzione per l’arte e il sociale.
loc. Podere Petrucci - tel. 05778885100
www.podereforte.it
podere-forte.jpgGino Girolomoni Cooperativa Agricola - Isola Del Piano (Pu)
La storia di questa cooperativa agricola inizia con Gino Girolomoni, sindaco di Isola del Piano, che nel 1971 inizia a occuparsi di agricoltura biologica e civiltà contadina per valorizzare il territorio. Nel 1977 Gino fonda la cooperativa agricola Alce Nero, che diventerà Gino Girolomoni nel 2012 con la scomparsa del suo fondatore. Oggi la cooperativa, portata avanti dai suoi tre figli e altri soci, raggruppa circa 200 agricoltori e rappresenta uno dei punti di riferimento più importanti, anche dal punto di vista culturale, del biologico in Italia. Tra i prodotti principali ci sono le paste di grani antichi, riso, legumi, caffè, cereali e olio extravergine d’oliva. Girolomoni è anche agriturismo dove mangiare e acquistare prodotti, con locanda di 11 camere.
via strada delle Valli, 21 - tel. 0721720221
www.girolomoni.it
girolomoni.jpgAzienda Agricola Biologica Prosperi Silvana - Foligno (Pg)
Sull’altipiano di Colfiorito, celebre per la rigogliosa palude diventata Parco Naturale e per gli insediamenti di epoca romana e preistorica, l’azienda di Silvana Prosperi, attiva dal 1980 e certificata biologica dal 1998, coltiva i prodotti tipici del posto ovvero lenticchie, farro, ceci, cicerchie, fagioli e le rinomate patate rosse. Questi e altri prodotti a filiera chiusa si possono acquistare in azienda o degustare presso l’agriturismo L’Oasi (nato nel 1995), dove sono disponibili due appartamenti per l'ospitalità.
fraz. Forcatura - tel. 0742681351 - 3396041920
www.agrioasi.com
prosperi-silvana.jpgBioagriturismo Valle Scannese - Scanno (Aq)
Da più di 40 anni al timone di questo bioagriturismo con 17 camere, cucina e azienda agricola vi è Gregorio Rotolo. Alleva pecore, vacche e capre al pascolo da cui ricava carni e latticini biologici tra cui spiccano il Gregoriano, un pecorino aromatico e dalla consistenza morbida, e il Brigantaccio. Prodotto top è anche il Francesco, un erborinato ottenuto da latte di capra, pecora e mucca, così chiamato in omaggio a papa Bergoglio.
loc. Valle Scannese - tel. 0864576043 - 3482886912
www.vallescannese.com
valle-scannese.jpgTocchi di Puglia - Castellaneta Marina (Ta)
Bio-agriturismo e azienda agricola biologica dal 2012, Tocchi di Puglia è gestita da quattro generazioni dalla famiglia Lillo. I 12 ettari di terreno nel territorio del Parco Regionale Terre delle Gravine sono coltivati a frutta e ortaggi, che sono trasformati, il giorno stesso della raccolta, in conserve, sottoli, creme vegetali, confetture extra di sola frutta con pochissimo o senza zucchero aggiunto, sughi, seguendo ricette tradizionali o creando innovativi abbinamenti. Tutti i prodotti, frutto di agricoltura biologica, sono confezionati senza conservanti o coloranti. Si possono assaggiare nel bio-agriturismo, che comprende anche con 5 stanze in cui pernottare, immerse nella quiete della campagna.
c.da Fattizzone, s.p. 10 km 7 - tel. 0998432934 - 3273428442
www.tocchidipuglia.it
tocchi-puglia.jpgAzienda Agricola Barbieri Vincenzo - Altomonte (Cs)
Dal 1969 la famiglia Barbieri lavora in quella che inizialmente era “solo” un’azienda agricola impegnata nella lavorazione e trasformazione dei prodotti ma che, nel tempo, è diventata molte altre cose: catering, ristorazione e accoglienza ai turisti, fino a hotel e beauty farm. Il marchio Bottega Barbieri raccoglie una vasta gamma di squisiti prodotti come i fichi dottati aromatizzati, gli zafarani cruschi, i vasetti di confetture, le creme aromatizzate da abbinare ai formaggi, mostarda d’uva, conserve, i legumi e il miele. Una breve nota merita il proverbiale peperoncino proposto all’aceto di vino bianco, come crema, all’olio extravergine, quale confettura, in polvere o spezzettato.
via Italo Barbieri, 30 - tel. 0981948072
www.bottegabarbieri.net
barbieri.jpgAzienda Agrituristica Bergi - Castelbuono (Pa)
Una grande sensibilità verso i temi dell’ambiente e della sostenibilità, caratterizza questa azienda agrituristica, dove i raccolti dei frutteti e degli orti, coltivati biologicamente, vengono impiegati nell’attività di ristorazione o diventano prelibati prodotti naturali sottovetro. Come i mieli pluripremiati: il millefiori, quelli di cardo, asfodelo, sulla, zagara, ferula e la melata; le confetture (limoni, mandarini, fichi d’India, prugne, fichi, albicocche, fragole, more, pere e peperoncino) e le composte. Quindi, l’olio extravergine d’oliva non filtrato. Infine la manna, ottenuta dalla solidificazione della linfa che fuoriesce tramite incisione della corteccia degli alberi di frassino.
c.da Bergi s.s. 286 (per Geraci Siculo), km. 17,6 - tel. 0921672045
www.agriturismobergi.com

bergi.jpg
Per acquistare i nostri libri su Amazon clicca qui:
Il GOLOSARIO https://amzn.to/3C1LYnA
Il GOLOSARIO RISTORANTI https://amzn.to/3bYJgVk
ADESSO https://amzn.to/3kq0mA1
L’ULTIMA OSTESSA https://amzn.to/3CXNo3L
L’EMOZIONE DEL VINO https://amzn.to/3bVTEx1