L'incontro con la famiglia Stocchetti e l'assaggio del Recioto di Soave "Ardens"

Nell'articolo pubblicato oggi su La Stampa Paolo Massobrio descrive l'incontro con Arturo Stocchetti e la sua famiglia: la moglie Andreina, la figlia Giulia e il nipote Nicola, nella loro Cantina del Castello, che pare un museo.

Arturo ha preso le redini di queste vigne su terreni vulcanici negli anni Ottanta e i suoi vini oggi sono apprezzati in Giappone e in varie parti del mondo. Qui Massobrio ha assaggiato il rarissimo Recioto di Soave “Ardens”, che avrebbe abbinato a una soppressa, e che lo ha piacevolmente stupito. Così come il Soave Classico “Pressoni”, elegante e dal sapore di frutta tropicale, e come l’estremo “Carniga” 2014 che ha corpo, freschezza, mineralità. Il primo l'ha trovato perfetto con gli asparagi di stagione mentre col secondo avrebbe gustato molto volentieri i crostacei, anche se si è rivelato ottimo anche con una faraona!

Cantina del Castello
Soave (Vr)
via Corte Pittore, 5
tel. 0457680093