Un antipasto dai colori e dai sapori primaverili, ideale anche per i vegetariani

Ingredienti

  • Per gli sformatini:

  • 400 g di piselli sgranati
  • 1 cipollotto
  • 2 uova
  • 1,5 dl di latte
  • 18 g di farina
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 30 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe, noce moscata Per la salsa:
  • 400 g di pomodori a grappolo
  • 1 piccolo cipollotto novello
  • 2 rametti di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Preparate gli sformatini. Affettate finemente il cipollotto e fatelo appassire in un tegame con fiamma al minimo. Aggiungete i piselli, mescolate per alcuni istanti poi bagnate con il brodo e cuocete a fuoco moderato con tegame coperto per circa 10 minuti. Frullate il tutto nel mixer ottenendo un purè fine e omogeneo. Preparate una besciamella con 18 g di burro, il latte e la farina. Unite la besciamella al purè di piselli e azionate il mixer in modo da amalgamare il tutto. Dopo qualche minuto (il composto non deve essere bollente) incorporate le uova e il formaggio e frullate nuovamente. Regolate di sale, pepe e noce moscata. Imburrate 6 formine da crème caramel, cospargetele di pangrattato, sistemate sul fondo un dischetto di carta da forno e riempitele con il composto preparato. Cuocete gli sformatini a bagnomaria in forno già caldo a 170°C per 35-40 minuti. Toglieteli dal forno e lasciateli intiepidire nella loro acqua. Preparate la salsa. Affettate il cipollotto e fatelo appassire in una larga padella con 3 cucchiai di olio poi aggiungete i pomodori privati dei semi, tagliati a pezzetti. Cuocete per una decina di minuti, regolate di sale poi frullate il tutto con 3 foglie di basilico. Mettete la salsa in un pentolino e scaldatela. Passate un coltello intorno al bordo degli stampi e capovolgete gli sformatini su un vassoio rivestito con carta da forno. Scaldateli un momento in forno poi sistemateli sui piatti e serviteli con la salsa di pomodoro guarnendo con una foglia di basilico.