In un'oasi green nel silenzio delle risaie piemontesi i piatti mai banali del giovane chef Roberto Arena

Un team affiatato e professionale di giovani conduce questo ristorante di charme, da scoprire all'interno del Novarello Villaggio Azzurro, centro sportivo di assoluta eccellenza del Novara Calcio. Davvero una bella struttura polifunzionale e in funzione tutto l’anno, dotata di un hotel quattro stelle, Spa, sale meeting e ricevimento, e decine di campi sportivi.

Ci troviamo alle porte di Novara, in un'oasi green immersa nel silenzio delle risaie piemontesi. Una volta varcato a piedi l'ingresso del Villaggio, dotato di un ampio e comodo parcheggio, non dovrete fare altro che raggiungere la grande ruota lignea dell'antico mulino, il Molino della Baraggia, risalente al XVII secolo – location d'eccellenza del ristorante – e accedere a una delle sale – ma c'è anche il dehors che in occasione della nostra visita era out a causa di un violento nubifragio – arredate in modo essenziale ed elegante, all'interno di un contesto rustico e di prestigio.

In cucina, il giovane chef Roberto Arena stupisce per il sapiente utilizzo di materie prime e per la creazione di piatti mai banali, e caratterizzati da una sua impronta personale innovativa a livello sensoriale con abbinamenti inediti, ma anche visivo. Stessa attenzione e passione che ritroviamo nella carta dei vini da lui redatta, che rivela una oculata ricerca di bottiglie di piccoli produttori della Penisola da valorizzare.

L'entrée offerta ai commensali sarà una gioia per gli occhi e per il palato; quattro assaggi originali e creativi allineati perfettamente sul piatto: cannoncino con ganache di foie gras e granella nocciole Piemonte; tacos di grano duro con rivisitazione di vitello tonnato; tartare di salmone marinato con salsa yuzu; arancino di risotto al limone con spuma di burrata e polvere di liquirizia. Deliziosi.

Tra gli antipasti, potrete scegliere tra carpaccio di gamberi, olive, consistenza di Parmigiano, pesca noce e asparagi (€ 20), oppure salmone marinato alla barbabietola, yogurt all'aneto, scarola riccia e patata di vetro (€ 18); in alternativa a lingua, aglio, prezzemolo e tosazu (€ 16), e ottima interpretazione di uovo pochè, spinaci e salsa di Pecorino Cedrino pepato “Luigi Guffanti” (€ 15).
novarello-uovo.jpgUovo pochè, spinaci e salsa di Pecorino Cedrino pepato “Luigi Guffanti”Superlativo ed equilibratissimo il risotto S. Andrea Goio Dop alla bourguignonne con clorofilla di prezzemolo, crema di aglio dolce, pane croccante al limone e lumache di Briona (€ 18).
novarello-risotto.jpgRisotto S. Andrea Goio Dop alla bourguignonne con clorofilla di prezzemolo, crema di aglio dolce, pane croccante al limone e lumache di BrionaCi sono anche gli spaghettoni bio “Paolo Petrilli”, aglio, olio, polpa di ricci, bottarga di muggine e finocchietto (€ 20), e i plin di coniglio nostrano, zabaione di Parmigiano Reggiano Vacche Rosse Riserva 24 mesi e nocciole (€ 16). 
novarello-plin.jpgPlin di coniglio nostrano, zabaione di Parmigiano Reggiano Vacche Rosse Riserva 24 mesi e noccioleRitorniamo a valori altissimi, con il controfiletto di agnello alla Milanese, crema di piselli alla mentuccia e cipollotto arrostito (€ 25).  
novarello-secondo_carne.jpgControfiletto di agnello alla Milanese, crema di piselli alla mentuccia e cipollotto arrostitoAl pari de “La mia astice alla Catalana” (€ 38) con il suo trionfo di colori e di sapori nel piatto. A completare la proposta dei secondi piatti, piccione arrostito, albicocche al timo, asparagi e cremoso di formaggi (€ 25), oppure capesante scottate, crema di ricotta allo zenzero, ricotta, ponzu, e riso Venere soffiato (€ 25).
novarello-astice.jpg
“La mia astice alla Catalana”Chiuderete in dolcezza con le “Consistenze di tiramisù” (€ 10) oppure gelato al basilico e lime, more e crumble allo zenzero (€ 8).
novarello-tiramisu.jpg“Consistenze di tiramisù” Davvero bravi ad aver realizzato una piacevole sosta di charme con piatti creativi e ispirati.

Ristorante Antico Borgo Le Macine

Granozzo con Monticello (No)
via Dante Graziosi 1 - c/o Novarello Villaggio Azzurro
tel. 0321 555 0331

Ph. ilGolosario