Ecco qualche indicazione su come utilizzare al
meglio i fornelli a gas e il forno

I fornelli a gas

• Utilizzate padelle e pentole adatte al cibo che state cucinando e regolate il fuoco a seconda della misura della padella;
• tutte le fiamme che escono dal contorno della pentola sono sprecate;
• mettete sempre un coperchio sulla pentola: risparmierete tempo ed energia; infatti, mettendo il coperchio diventa necessario abbassare la fiamma, quindi è evidente che si consuma meno gas;
• lasciate il coperchio anche sulla pentola dove state cuocendo la pasta, una volta che l’acqua ha ripreso il bollore, così potrete abbassare la fiamma, controllando che la temperatura rimanga costante per ottenere una perfetta cottura dei vostri spaghetti;
• usate un bollitore per scaldare l’acqua e non una pentola qualsiasi, scaldando solo la quantità di acqua che vi occorre.
Se dentro al bollitore metterete un guscio di ostrica (ben pulito) eviterete il deposito del calcare sulle sue pareti.
fornello.jpg

Il forno

Quando accendete il forno per cucinare qualche pietanza, cuocetene più di una e approfittate del calore per scongelare delle verdure che poi impiegherete in altri modi, oppure per cuocere i legumi che avevate già messo a mollo, utilizzando un pyrex da forno invece di usare il gas.
Ci sono, poi, alcuni apparecchi elettronici che non hanno un vero pulsante di spegnimento: il consumo in questa fase varia da marca a marca, quindi è necessario informarsi su questo particolare, prima dell’acquisto. Il consiglio è di scegliere quelli i cui consumi sono inferiori a 1 Watt.
forno.jpg

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia