Per la ricetta della sera, la focaccia di Francesca Settimi

La nostra Francesca Settimi è al sicuro, a Colazza, davanti al lago Maggiore, nel suo rifugio di orti sinergici, di fiori e di natura. Ed è lì, dove ambienta anche la sua scuola di cucina, che ha realizzato per noi una ricetta aurea: la focaccia ligure.
Ne ha fatto una video ricetta dettagliatissima, che qui ci ha fatto venire l’acquolina in bocca.
Questa focaccia si abbina con un Pigato del Ponente Ligure. Quale? Basta scorrere l’elenco dei Top Hundred di Papillon, anno dopo anno. Eccolo qui (link)

FOCACCIA LIGURE

di Francesca Settimi, chef Cordon Bleu di Parigi

teglia 25x33 cm

Ingredienti
240 ml acqua
25 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
400 g farina 00
1 cucchiaio di sale
2 cucchiai di Evo


Per l’emulsione:
65 ml di olio Evo
65 ml di acqua


Preparazione
Far sciogliere il lievito in acqua tiepida con lo zucchero. Unire tutto alla farina e impastare. Quando la farina ha assorbito i liquidi, aggiungere il sale e l’olio extra vergine. Lavorare l’impasto quanto basta fino a che sia liscio, e distribuirlo subito nella teglia oliata.

Aspettare che raddoppi di volume e nello stesso tempo accendere il forno: statico e a 220 °C. Prima di infornare, cospargere l’impasto con una parte dell’emulsione, per permetterci di creare delle fossette con le dita, senza che queste si attacchino ad esso. Finire con tutta la restante emulsione e infornare per circa una trentina di minuti.