Oggi su La Stampa Paolo Massobrio racconta la degustazione dei vini dell'azienda Nino Franco Spumanti di Valdobbiadene

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio racconta di una degustazione di vini dell'azienda Nino Franco Spumanti cui ha partecipato di recente.

In quell'occasione Primo Franco ha tirato fuori alcune bottiglie d’antan della sua cantina: due Amarone del 1967 e del 1971, un Recioto del 1961 e pure dei Prosecco. Sono stati sorprendenti gli assaggi del Prosecco di Valdobbiadene Primo Franco 1983, dolce e pulito; del Cartizze Superiore del 1986, ancora finemente frizzante e soprattutto del Prosecco di Valdobbiadene Primo Franco 1999 servito in magnum, di cui Massobrio dice: "chi si aspettava la perfezione da un Prosecco di 21 anni? Sono sorprendenti l’integrità, l’eleganza, la pienezza e quel concerto di speziature che accompagnano la fragranza di un sorso decisamente memorabile". E poi il Prosecco di Valdobbiadene “Rive di San Floriano" 2000, più secco e diretto; il Prosecco selezione Grave di Stecca 2007 dal finale sapido, anche nella versione magnum del 2014 in cui tutti i descrittori sembrano esaltarsi. Tutti vini veri, che sanno invecchiare e raccontarsi negli anni.

NINO FRANCO SPUMANTI

Valdobbiadene (TV)
via Garibaldi, 147
tel. 0423972051

Per leggere l'articolo completo clicca qui