A Siracusa, davanti all'isola Ortigia la cucina romana di stagione e le pizze preparate con lievito madre soffici, croccanti e digeribili al tempo stesso

Non fatevi ingannare dal nome, il locale che vi proponiamo non è un ripiego. Anzi, se cercate un posto dove assaggiare una buona pizza a Siracusa questo è un indirizzo sui cui puntare sicuri dall'inizio. Stiamo parlando del Piano B (via Cairoli, 18 – tel. 093166851), la pizzeria ristorante che si trova a Siracusa, a ridosso della bella isola di Ortigia, in un palazzo ottocentesco in cui ad accogliervi con grande cortesia sarà il titolare Friedrich Schmuck.

Il cognome è altoatesino, ma l'accento e l'impronta della cucina non lasciano dubbi sulle radici romane di questa famiglia, che a Siracusa cinque anni fa ha deciso di aprire una pizzeria gourmet. Qualità assoluta nelle materie prime come la farina del Molino Quaglia utilizzata negli impasti, preparati con lievito madre e maturati per almeno 48 ore. Il risultato è una pizza soffice e croccante al tempo stesso, di giusto spessore ed estrema digeribilità. Tra i vari impasti, da provare assolutamente quello con farina integrale Petra macinata a pietra. Anche le materie prime impiegate per le coperture sono eccellenti per qualità e seguono la stagionalità.

Tra le pizze della nostra predilezione la Morte Tua, con mortadella, crema di stracchino e pistacchio oppure in estate quella alle zucchine con crema di zucchine fresca, pomodoro confit, pesto di basilico e scaglie di Caciocavallo Ragusano. Se alle pizze preferite piatti di cucina, vi accontenteranno con l'ottima carne alla brace e con le preparazioni semplici e deliziose della cucina romana come le crocchette di patate, puntarelle, supplì, fiori di zucca in estate e splendidi carciofi alla Giudìa o alla romana in inverno, uno dei loro cavalli di battaglia. Il tutto può essere accompagnato da taglieri di salumi e formaggi ragusani, innaffiato da vini del territorio o dalle birre artigianali di Teo Musso, vecchia conoscenza del nostro Golosario.

Uscirete soddisfatti, per nulla appesantiti dalle pizze nutrienti ma leggeri e dormirete bene, senza nessuna fastidiosa sensazione di sete, così al mattino avrete voglia di tornare.