Successo per la serata pre-vacanze estive dedicata al pesce azzurro organizzata dal Club Papillon Biella al Ristorante “da Armando” di Camburzano

Venticinque soci del Club Papillon Biella si sono ritrovati per una delle cene previste nell’ambito del programma Sapori&Saperi, che coniuga la convivialità con la cucina e la cultura.

La serata ha avuto inizio con le parole del giovane e molto preparato sommelier Filippo Lanzone di Enopatia di Cossato che ha descritto la sua proposta di abbinamenti vini/cibi. Con gli antipasti (alici fresche marinate, arlecchino di verdure fresche aromatiche, mousse di ricotta; involtino di sgombro profumato, pomodoro candito, cremoso di burrata e acciughe) e con il primo (parmigiana di sarda), abbiamo bevuto un Soave ’17 Corte Sant’Alda mentre con il secondo (roast-beef di ricciola, trifolata di verdure d’estate) abbiamo potuto apprezzare una strepitosa Falanghina i.g.t. Puglia ’17 “I cinque figli” di Placido e Volpone. Con il dolce (terrina profumata al lime, menta, rhum, coulis di lamponi, briciole di meringa) l’abbinamento è stato con un ottimo Moscato d’Asti ’17 Cà ed Balos.

Al termine della gustosissima cena Andrea Maffiotti, titolare e chef del ristorante, ci ha intrattenuto su "Il mondo del pesce, dalla pesca alla tavola" illustrando ai partecipanti l’origine e il percorso della materia prima, i sistemi di approvviggionamento, la gestione dei prodotti, le norme sanitarie e le regole di conservazione, le modalità di cottura ecc. rispondendo poi con grande professionalità alle numerose domande ricevute.

La Delegazione di Biella cresce, si consolida, i Soci stanno diventando amici e la condivisione sulla filosofia del Club, sulle iniziative da fare e sui progetti da mettere in cantiere è generalizzata. Ne vedremo delle belle!