Lo sapevate che le pere sono un vero e proprio toccasana? Innanzitutto sono un potente aiuto per il cuore. Secondo quanto afferma l’American Heart Association ‘’mangiare una pera o una mela al giorno aiuta a prevenire l’infarto’’, oltre a ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache. Poi essendo ricca di antocianine, secondo l’Americal Journal of Clinical Nutrition, aiuta a regolare il livello di zuccheri nel sangue riducendo il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Mentre la presenza di rame aiuta la memoria e la capacità di apprendimento.

Tra gli altri meriti della pera ricordiamo l’attività antiossidante e antinfiammatoria, la presenza di vitamina C (una pera è pari al 10% del fabbisogno giornaliero), E, K e B. Infine ha un buon contenuto di potassio e di fibre e pochissimi grassi e proteine.

Per fare il pieno di antiossidanti il consiglio è di abbinare la pera al cioccolato o al vino rosso che contengono sostanze chiamate catechine che potenziano i flavonoidi contenuti nella pera; invece se abbinata a lamponi, mirtilli rossi, noci e melagrana aumenta la capacità di uccidere le cellule cancerogene.

Volete un altro motivo per gustare le pere? Sono buonissime e saziano molto con poche calorie!