Su ilGusto.it Paolo Massobrio è a Olevano Romano a degustare i vini prodotti da Fernando Proietti e dalla sua famiglia, che hanno riacceso l'attenzione sull'enologia laziale

Questa settimana Paolo Massobrio degusta i vini prodotti a Olevano Romano, un borgo ai piedi dei Monti Simbruini, a circa 50 km da Roma. Qui la famiglia Proietti ha una lunga storia legata alla terra, iniziata con il commercio del bestiame e poi evolutasi nella produzione di vino.

Fernando Proietti, classe 1969, ha dato nuovo impulso all'azienda, abbracciando la viticoltura sostenibile e la bioarchitettura. I vigneti si estendono per circa 10 ettari su terreni calcareo-argillosi di origine vulcanica, a 500 metri di altitudine, dove si coltivano cesanese, malvasia puntinata e il raro ottonese.

Venendo ai vini degustati ecco il Lazio Ottonese "Tenuta al Campo", un vino bianco ottenuto da uve ottonese in purezza. Ha un colore rubino brillante, sentori di bergamotto al naso e un gusto fresco e speziato in bocca; poi il Cesanese di Olevano Romano Superiore "Tenuta al Campo", un rosso da uve cesanese dal colore rubino intenso, sentori di frutta e note vulcaniche al naso, un gusto pieno, croccante e fresco in bocca. Infine, il Cesanese di Olevano Romano Riserva "Tenuta al Campo”, ancora un rosso da uve cesanese, che affina in barrique per 14 mesi, dal colore rubino intenso, sentori più concentrati e animali al naso, un gusto pieno e complesso in bocca.

“Con questi tre vini si riaccende una bella luce sulla vitienologia laziale, che ha tratti di sicuro interesse per gli enofili” conclude Massobrio.

AZIENDA AGRICOLA PROIETTI

Olevano Romano (Roma)
via Maremmana Superiore km 2,800
tel. 06.9563376

per leggere l’articolo completo clicca qui

ILGOLOSARIO WINE TOUR 2023

DI MASSOBRIO e GATTI

Guida all'enoturismo italiano

ilGolosario 2024

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia