La mormora è un pesce tipico del Mediterraneo molto pregiato, dalle carni succulente che si prestano a tante diverse preparazioni. Con il sugo rosso e gratinate al forno sono un secondo piatto davvero appetitoso

Ingredienti

  • 2 mormore (oppure 2 branzini)
  • 300 g di pomodori a pezzettoni in barattolo o pomodorini freschi
  • 2 cipolle medie
  • 2 fette di pane raffermo
  • semi di finocchio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio EVO
  • sale, pepe
  • forno preriscaldato a 200°C

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

20 min

PREPARAZIONE

Eviscerate i pesci, squamateli e lavateli bene. Metteteli in una terrina e conditeli anche all’interno con sale e pepe, se lo gradite, irrorateli con un filo d’olio e metteteli da parte. Affettate le cipolle sottilmente e fatele appassire in una padellina velata d’olio. Sfumatele con mezzo bicchiere di vino bianco e quando questo sarà evaporato, unite i pomodori a pezzettoni, sale e pepe. Coprite e lasciate cuocere la salsa per circa un quarto d’ora aggiungendo un po’ di acqua calda, se necessario.

Nel frattempo, passate al mixer le fette di pane raffermo spezzettate aggiungendo anche i semi di finocchio e un pizzico di sale fino ad ottenere un briciolame piuttosto grosso. Oliate bene il fondo di una terrina da forno, versatevi sopra il sugo e accomodatevi i due pesci. Ricopriteli con il pane aromatizzato e conditeli con un filo d’olio. Trasferite la terrina nel forno già caldo e lasciate cuocere per circa 20 minuti, a seconda della grandezza dei pesci e comunque fino a che non si sarà formata una crosticina croccante. Servite le mormore ben calde nel recipiente di cottura.

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia