I vini della Cantina Zenato: Lugana, Brut metodo classico e Amarone

Questa settimana nell'articolo pubblicato su La Stampa, Massobrio parla del Lugana, che festeggia i 50 anni della sua Doc. In particolare del Lugana riserva “Sergio Zenato”, un bianco di corpo dalle tante sfumature, di colore oro chiaro, che profuma di frutta matura, note speziate e minerali e che in bocca – dice Massobrio – «è elegantemente avvolgente, ma fresco e sapido, con un finale lievemente boisé».

Viene prodotto da Sergio Zenato, fondatore della cantina di Peschiera del Garda, portata avanti oggi dai figli Nadia e Alberto, che conducono 75 ettari di vigneto, divisi tra la tenuta Santa Cristina di Zenato per il Lugana e la tenuta Costalunga in Valpolicella per Amarone e Ripasso.

Di Zenato merita anche il Brut metodo classico, di spiccata personalità, che sosta in catasta per 24 mesi, poi le bottiglie sono posizionate sulle pupitres e sottoposte a remuage e l’Amarone Classico della Valpolicella Riserva “Sergio Zenato” con note di amarene e prugne, e poi caffè, cioccolato, pepe nero.

Cantina Zenato
Peschiera del Garda (Vr)
via San Benedetto, 8
tel. 0457550300