Oggi su Avvenire Paolo Massobrio rivolge un appello alla politica italiana che deve ascoltare il suo Paese

Nella consueta rubrica settimanale “Appelli di gusto” su Avvenire, Paolo Massobrio riflette sulla politica italiana, sui movimenti e le defezioni interne ai partiti e su un aspetto che sembra mancare, ma che lo ha sempre conquistato: la ricerca dell’unità nei vari aspetti della vita.

L’unità di cui parlava don Giussani, mille prima di lui Hildegarda di Bingen e oggi lo psicoanalista Massimo Recalcati che pare avere trovato una sintesi tra fede e psicanalisi. In un suo articolo sul Corriere della Sera parla della dimensione del silenzio, necessario per ascoltare anche un Paese che – aggiunge Massobrio – vorrebbe poter rinascere sul gusto per l’unità.

L’appello di questa settimana è rivolto alla politica che deve ora dimostrare di essere all’altezza della dignità dell nostra Italia.

Per leggere l’articolo completo clicca qui