Ad Agnone la pasticceria Cafè du Soir

Germano Labbate detto Gerry è uno dei volti da conoscere della pasticceria molisana: erede di una famiglia di pasticcieri negli ultimi anni ha puntato su due prodotti in particolare ovvero i lievitati e le ostie, con una connotazione marcatamente territoriale. Nei laboratori del Cafè du Soir (Via Roma, 3 - tel. 0865 77325) di Agnone (Is) - che è anche un bar ricco di prodotti del territorio dove ci si ferma volentieri per l’aperitivo - produce con il marchio Gerri una serie di lievitati da scoprire, morbidi e profumati ottenuti da pasta acida dopo una lavorazione di oltre trenta ore.

In questo periodo troverete (ma meglio chiamare prima per verificare la disponibilità, perché i pezzi sono pochi e vanno a ruba) il panettone con mele zitelle, una varietà autoctona del Molise oggi quasi scomparsa, e i canditi di pruno selvatico. L’altro dolce, natalizio per tradizione ma annuale per produzione, è l’Ostia di Agnone. Si tratta di un dolce composto da due cialde sovrapposte sottilissime cotte all’interno di un apposito ferro che custodiscono un ripieno di zucchero, miele, frutta secca e cacao. Di pura invenzione (e sempre buonissima) la Tina, da un impasto a base di mandorle e noci. E la pasticceria di Gerry è pronta per conquistare l’Italia.