A Le Arcate, la cucina di Alex Ballario e l'accoglienza di Elisa Pochettino per una sosta radiosa

Abbiamo scoperto un’oasi davvero esemplare a Fenile, paese che nel tempo si è accorpato con Campiglione (siamo nell’areale pinerolese, vicino a Bibiana, Bricherasio e, nella parte cuneese, a Barge).
Ebbene, voi venite senza esitazione nella piazza del paese, con la bella chiesa (a parte la facciata rifatta) e accanto questo palazzotto che un tempo era il Comune, oggi sede de Le Arcate.
arcate-chiesa.jpgUn casa su due piani, con un bel dehors sulla piazza, dove da un paio di anni una coppia di giovani, umili, bravi, con le idee molto ben chiare in testa circa la declinazione del gusto, hanno aperto un locale proprio bello, dove si mangia anche un pizza decisamente buona, ma soprattutto un menu originale.
arcate-esterno.jpgLui è Alex Ballario, 25 anni, cuoco; lei Elisa Pochettino, in sala. Entrando sulla destra c’è il banco bar, sulla sinistra una teoria di salette arredate con la semplicità che ti fa sentire bene. E così al piano di sopra: altre salette accoglienti, coi tavoli perfettamente distanziati.
arcate-tavoli.jpgNotevole il vitello tonnato con la miglior salsa tonnata assaggiata negli ultimi tempi, fatta alla vecchia maniera, a impreziosire un girello cotto in rosa sotto sale.
arcate-vitello_tonnato.jpgSoave il tris di verdure in tempura fritte con farina di riso. Degna di nota la cheese cake di bufala, mentre il piatto sfizioso, servito con una focaccetta calda è il guazzetto di mare. Ci sono poi antipasti misti di terra e di mare e le chiacchiere con crudo e bufala (grissini fritti con impasto a lunga lievitazione). Fra i primi propongono un eccellente risotto con zucchine e nocciole, e spaghetti ai frutti di mare, ma se chiedete gli gnocchi ai formaggi oppure con pistacchi e salmone, sappiate che sono gnocchi veri, morbidissimi e saporosi di patate. Fanno anche i tortelli agli asparagi e le tagliatelle al ragù.
arcate-gnocchi.jpgFra i secondi sarà buona la scaloppa in crosta di rubatà, notevoli le costine di maiale glassate alla birra, una sorpresa le polpette di quinoa bianca.
arcate-cotoletta.jpgarcate-arrosto_patate.jpgPer il pesce ecco il fritto oppure il branzino con zucchine e taralli. Le pizze sono proposte in 14 varianti e vanno annoverate, per qualità dei topping, fra le pizze gourmet; altrettanto sono quelle con le farciture classiche.

Pane e grissini fatti in casa e una selezione di vini che accontenta tutti, con qualche divagazione nelle Marche, terra di lei.
arcate-pane.jpgOttimo e fatto come si deve il bunet, accanto a una perfetta cheesecake con confettura ai frutti di bosco, tiramisù, tarte tatin e millefoglie con crema pasticciera.
arcate-bunet.jpgarcate-millefoglie.jpgAnche i dolci sono molto buoni e siccome qui, almeno tre piatti erano ai massimi livelli, arriva subito, espresso, il nostro faccino radioso che segnala un’eccellenza della tavola, già sulla prossima edizione della nostra guida. Bravi, Bravi!
 

Le Arcate

Piazza Dario Girardi, 2
Campiglione-fenile (TO)
tel. 0121559423
www.learcateristorantepizzeria.com