Oggi su La Stampa Paolo Massobrio è a Montescudaio (Pi) alla cantina Le Colline di Sopra dell'imprenditore svizzero Ulrich Ziegler

Rilevata nel 2015, oggi sta procedendo alla conversione biodinamica per una produzione di 20mila bottiglie l'anno. Dei sei vini assaggiati l'apice è con il Toscana rosso Eola da uve merlot e sangiovese che – dice Massobrio – "È un mix fra ciliegia e note animali calde, con l’abbraccio del sangiovese che ti fa innamorare".

Poi è intrigante il Petit Verdot, più immediato il Merlot, nel Ramanto spicca la mineralità, mentre il Larà è "equilibrato, filigranoso e quasi pungente".
Tutti vini eleganti, che entusiasmano.

Le Colline di Sopra
via Delle Colline 17
56040 Montescudaio (Pisa)
tel. 0586650377