Oggi su La Stampa Paolo Massobrio ci racconta dei vini di Fondo Antico.

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio ci racconta dei vini di Fondo Antico. Di proprietà dei Polizzotti Scuderi, una famiglia di farmacisti marsalesi da generazioni, che decise di costruire una cantina su un fondo di proprietà.

Nel 2000 viene imbottigliato il loro primo vino, a base di nero d’avola e cabernet, poi la decisione di puntare su uve autoctone. Da qui le due linee, quella dedicata ai vini varietali come il Sicilia Grillo Parlante, e quella dei vini della tradizione come il rosato Memorie da uve nero d’Avola, Il Coro da uve grillo e il Baccadoro, da grillo e zibibbo.

Di tutti l'assaggio sorprendente è stato Il Coro: di colore giallo oro antico, «al naso il bouquet racconta zafferano, zolfo, incenso e cera d’api; in bocca è molto elegante e sul palato senti il cedro, l’arancia candita, il marzapane di mandorla» dice Massobrio, che sul suo taccuino lo ha definito semplicemente “Pazzesco!”.

Fondo Antico Società Agricola
via Fiorame, 54/a  frazione Rilievo
Trapani
tel. 0923 864339