Con lui alcuni sommi pasticceri dell'Apei, tra cui il gelatiere due volte campione del mondo

La festa per i 30 anni di Papillon sarà anche l’occasione per incontrare il decano dei pasticcieri italiani, Iginio Massari, e una rappresentanza di professionisti del mondo del dolce della nuova associazione di cui Massari è presidente.

È l’Apei - Ambasciatori pasticceri dell'eccellenza italiana, che associa le eccellenze dei vari settori dell’arte dolciaria (pasticceria, lievitazione dolce, gelateria e cioccolateria) per favorire lo scambio delle esperienze e incrementare lo sviluppo dell’intero comparto dolce italiano.

Accanto a Iginio Massari, pasticcere di fama internazionale, autore di libri e protagonista di programmi televisivi, il 19 giugno a Sandigliano saranno presenti:
• Marco Pedron, Chef Pasticcere di Cracco in Galleria di Milano
• Marco Antoniazzi della Pasticceria Gelateria Antoniazzi di Bagnolo San Vito (MN)
• Fabrizio Galla della pasticceria Tre Colombe di San Sebastiano Po (TO)
• Eugenio Morrone de Il Cannolo Siciliano di Roma, 2 volte campione del mondo
• Alessandro Servida della Pasticceria Alex di Pantigliate (MI)
• Francesco Elmi dell’omonima pasticceria di Bologna
• Vincenzo Santoro della Pasticceria Martesana di Milano
• Emanuele Valsecchi di Artelab di Lecco
• Giovanni Erbusco della Pasticceria Roberto di Erbusco

Alle 15,30 è previsto il taglio della torta monstre realizzata dal Maestro Massari: una torta Paradiso farcita di creme e inzuppata. Tutti gli invitati potranno poi scegliere tra 8 diverse qualità di torte proposte dai pasticcieri partecipanti. Inoltre, la stagione calda invita a gustare qualcosa di fresco, per questo il gelatiere campione del mondo Eugenio Marrone porterà una vetrinetta con diversi gusti del suo formidabile gelato che verrà servito a tutti i presenti. Un motivo in più per non mancare!
eugenio-morrone.jpgVi aspettiamo domenica 19 giugno a Cascina Era a Sandigliano (BI).

Per info: salvatore.distefano@clubpapillon.it