Un piatto unico che vi permetterà di utilizzare il pane avanzato e i pomodori per una preparazione di grande sapore

Ingredienti per 4-6 persone

  • • 400 g di pane casereccio raffermo (tipo Castelvetrano)
    • 800 g di alici fresche
    • 100 g di finocchietto selvatico
    • 600 g di pomodori da sugo
    • 2-3 spicchi di aglio
    • 4-5 cucchiai di aceto
    • 6 dl circa di brodo vegetale o di pesce
    • olio extravergine di oliva

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

piatti unici

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

75 min

COTTURA

50 min

PREPARAZIONE

Aprite delicatamente le alici dal lato del ventre aiutandovi con il pollice; eliminate le interiora, quindi staccate prima la testa e poi la spina con le lische e la coda. Lavatele brevemente in abbondante acqua acidulata con l’aceto e sgocciolatele in un colapasta. Tagliate il pane a fette spesse quanto un dito mignolo dopo aver eliminato la crosta se questa risultasse bruciata. Disponete le fette su una placca da forno e fatele tostare leggermente in forno già caldo a 210°C per circa 10 minuti.

Intanto, pulite il finocchietto, lavatelo, sgocciolatelo e tritatelo finemente con l’aglio. Incidete la buccia dei pomodori con un piccolo taglio a croce, immergeteli in acqua bollente per alcuni secondi, estraeteli con una schiumarola, immergeteli in acqua fredda, sbucciateli, divideteli in metà ed eliminate i semi. Tagliateli quindi a piccoli cubetti.

Ungete di olio una pirofila da forno a bordi alti di 20x30 cm e coprite completamente il fondo con alcune fette di pane. Disponete sopra uno strato di alici, cospargetele con metà pomodori e metà trito aromatico, quindi formate un altro strato allo stesso modo.

Versate sul pane il brodo e irrorate con alcuni cucchiai di olio. Infornate in forno già caldo a 180°C per 50 minuti. Se durante la cottura il pane risultasse piuttosto asciutto, irroratelo con un altro bicchiere di brodo. Lasciate riposare 5 minuti prima di servire.