Su La Stampa di oggi Paolo Massobrio racconta i vini della cantina Giraldi&Giraldi di Rende, nel cuore della Valle del Crati

Conoscete la Valle del Crati? E’ la zona centro-settentrionale delimitata a Nord dai monti del Pollino e a Sud dalla città di Cosenza. E proprio qui, i gemelli Alessandro e Pierfrancesco Giraldi da poco più di dieci anni hanno iniziato il loro percorso nel mondo del vino, fatto di ricerche, studi e dalla coltivazione dei primi filari di uve del posto. A raccontarne la storia è Paolo Massobrio, che su La Stampa descrive gli assaggi dei quattro vini che sono frutto della loro intuizione; il Calabria Rosso “I Monaci” 2014, da uve magliolo in purezza, ma anche un rosato fine, il Calabria “Donna Giuliana”. Quindi il Terre di Cosenza Colline del Crati “Don Onofrio” e il neonato di casa, un bianco giovane e beverino nato da uve greco bianco e chardonnay. Ma la storia continua…