A Castegnato (Bs) dal 7 al 9 ottobre la grande occasione di andar per formaggi, imparare a conoscerli e cucinarli grazie alla manifestazione Franciacorta in Bianco

Se settembre è tempo di migrare di D'Annunziana memoria, riferito al rientro di greggi e pastori dai pascoli di montagna, ottobre deve essere tempo di gustare i frutti che questi pastori hanno prodotto con il latte dei loro animali in alpeggio e l'occasione migliore per trovarli tutti insieme si chiama Franciacorta in Bianco. Questa rassegna di prodotti lattiero caseari, che da ventun anni si svolge a Castegnato (Bs) il secondo weekend di ottobre (7-9 ottobre quest'anno), ha rinnovato e accresciuto nel tempo il suo successo grazie a una formula che accontenta tutti, dagli appassionati di formaggio più esperti ai semplici golosi e curiosi, fino alle famiglie con bambini al seguito. Il principale motivo per visitarla ogni anno è senz'altro la possibilità di trovare oltre 60 tra caseifici, consorzi e boutique del formaggio di tutta Italia, che portano un assortimento di almeno 200 latticini e formaggi tra Parmigiano Reggiano, caprini a latte crudo, pecorini dalle diverse stagionature, taleggio, bitto, gorgonzola, castelmagno, piave, quartitolo lombardo, caciocavallo, oltre a birre artigianali, vini del Franciacorta, mieli, confetture e altre sfiziosità. 

Tra le novità dell'anno in particolare segnaliamo un gemellaggio con l'Azienda Agricola Tempio di Paestum che, dal cuore del Parco Nazionale del Cilento, porterà le sue freschissime mozzarelle, tome, ricotte, caciocavalli e dolci realizzati a filiera completa con il latte delle bufale allevate e nutrite in azienda (in vendita anche l'ottima e salutare carne di vitello bufalino). Tornando al Nord, non mancheranno le eccellenze del Bresciano grazie al gemellaggio con il paese di Bagolino, che porterà il suo celebre Bagoss, il caratteristico formaggio giallo di montagna a cui viene aggiunto lo zafferano durante la cottura della pasta; quindi il Nostrano Valtrompia Dop e il Silter, formaggio a lunga stagionatura prodotto con latte d'alpeggio esclusivamente da vacche di razza Bruna Alpina, che ha recentemente ottenuto la Dop.

Chi vorrà conoscere i formaggi in modo più approfondito potrà trovare a Franciacorta in Bianco molti stimoli nel programma, che vi invitiamo ad andare a consultare a questo link (http://www.franciacortainbianco.it/index.php/2015-09-07-00-02-02/il-programma), citiamo in particolare: le degustazioni il Sentiero dei Sapori curate da ONAF e ONAV, che si svolgeranno dalle 10,30 alle 19,30 di sabato e domenica abbinando a diversi formaggi liquori, distillati e altri prodotti; il convegno Stato di salute del settore lattiero caseario nazionale ed il ruolo dei giovani in agricoltura con case history di produttori e ospiti esperti, moderato da Paolo Massobrio (venerdì 7 ore 18,30); le iniziative del Consorzio Tutela Nostrano Valtrompia Dop che presenterà il caso della stagionatura dei formaggi in miniera (sabato 8 ore 15,30) e la gara di stagionatura dei formaggi (domenica 9 ore 12,30); e la prima presentazione del Silter Dop (domenica 9 ore 16,30).

Chi invece desidera apprendere nuovi usi dei formaggi in cucina potrà seguire gli showcooking realizzati con prodotti della fiera, che coinvolgono visitatori della rassegna, e punteggiano le tre giornate della rassegna soprattutto negli orari del pranzo e della cena. Ma parlando di ricette da non perdere assolutamente alle 18,30 di sabato la finale del contest B come #Biancolatte la sfida di cucina con i formaggi e altri prodotti caseari, in cui si sono cimentati circa 50 foodblogger da tutta Italia in questi mesi, proponendo tantissime creazioni gustose e originali. Saranno nientemeno che le Sorelle in pentola Angela e Chiara Maci a giudicare il vincitore delle tre ricette finaliste, ovvero il risotto Piacevole Incontro di Red Tomato, passione rossa in Cucina; la Cheese Cake di bufala in tricolore di Architettando in cucina e la galletta integrale Le tre facce del latte del del blog Slelly - The Dark Side of Kitchen. Restando in area di cucina giocosa con il formaggio, giova ricordare infine alle famiglie con bambini che, per tutta la tre giorni di Franciacorta in Bianco, sarà attivo Bimbi Chef, una serie di laboratori di cucina, gratuiti e senza prenotazione, destinati a tutti i bambini che si vorranno cimentare con ricette rigorosamente in Bianco!

Franciacorta in Bianco si svolgerà al Polo Fieristico di Castegnato (via Due Giugno) con i seguenti orari venerdì 7 ottobre ore 20-23; sabato 8 ottobre ore 10-23; domenica 9 ottobre ore 10-20.
Il prezzo d'ingresso è 3 euro per gli adulti e gratuito per tutti i ragazzi al di sotto dei 12 anni.
Per ulteriori informazioni sull'evento www.franciacortainbianco.it