Nuova bottega nel centro storico genovese, tutta dedicata al pesto

In piazzetta Valoria, nel centro storico genovese, a pochi passi dalla Cattedrale di Genova (il toponimo della piazza deriva proprio dai Valauri, ossia i campanari della Cattedrale di San Lorenzo, che lì avevano le loro case) ha da poco inaugurato La Filanda – Trame di sapore, una bottega dedicata interamente al pesto, ai suoi ingredienti e ai possibili abbinamenti.
L'hanno aperta un avvocato, Domenico Lavagetto, con la passione per la agricoltura (che lo ha spinto a investire nell'azienda agricola di famiglia costruendo a Pra' tre nuove serre per la coltivazione del basilico) e il suo socio, Giovanni Pastorino, che gestisce quotidianamente la bottega.

Nel piccolo locale, si può assaggiare (e acquistare), un pesto di buona fattura, preparato a Pra' con basilico genovese Dop. Spicca la bella selezione dei sette ingredienti del pesto, con molti nomi del Golosario: dall'aglio di Vessalico, all'olio extravergine (del Frantoio Elena Luigi e del sommo Paolo Cassini di Isolabona), fino al sale di Cervia, al Grana Padano (ma c'è anche il Gran Kinara delle Fattorie Fiandino), ai pinoli nazionali, al pecorino sardo. Ad accompagnare il pesto, una piccola selezione di pasta artigianale – non solo ligure, ma le trofie non mancano - testaroli e riso. E poi una scelta di vini (circa una decina, dal Crémant alsaziano al Grignolino, passando per il Vermentino dei Colli di Luni) pensati per un buon abbinamento con la celebre salsa genovese, nonché le birre artigianali di un piccolo birrificio di Pontremoli.